#FIFAWWC | C’è solo l’Inghilterra: 3-0 alla Norvegia

L’Inghilterra è la prima squadra a qualificarsi per le semifinali di FIFA WWC. Davanti agli oltre 21 mila spettatori dello Stade Oceane di Le Havre, la formazione allenata da Phil Neville liquida la pratica Norvegia con un secco 3 a 0.

Partita dominata dalle britanniche, che hanno avuto la meglio su una Norvegia irriconoscibile rispetto alle ultime uscite, chiudendo la pratica nei primi 45′ di gioco.

C’è una sola formazione in campo nel primo tempo e lo si vede dopo appena 125″ di gioco, quando Bronze va in percussione sulla destra e dalla linea di fondo crossa un pallone rasoterra su cui manca l’intervento White ma non Scott, che colpisce non perfettamente mandando il pallone prima sul palo e poi in fondo al sacco.

Parris non centra la porta al 21′, White colpisce in pieno il palo che le toglie la gioia del gol, che arriva al 40′ quando la punta inglese sfrutta l’assist di Parris per realizzare da centro area il quinto gol in quattro partite.

Nel primo ed unico minuto di recupero, Stokes manca di poco il tris inglese e Herlovsen fa registrare il primo tiro norvegese, che termina lontano dalla porta difesa da Bradsley.

L’Inghilterra chiude l’incontro al 57′ con Bronze con una sberla calciata centralmente e che si infila sotto la traversa. Nulla può il portiere Hjelmseth che vede il pallone in ritardo.

L’Inghilterra cala il ritmo e la Norvegia comincia ad attaccare, grazie anche all’ingresso in campo di Utland che dà linfa ad una formazione impalpabile in fase offensiva.

Le scandinave rischiano di accorciare le distanze al 66′, quando Bright fa un retropassaggio suicida su cui interviene Utland, che sulla conclusione trova il salvataggio sulla line di Houghton.

Due minuti dopo arrivano le conclusioni di Utland e di Herlovsen, e in entrambi i casi Bradsley interviene parando nel primo caso e respingendo la conclusione della n°9 norvegese.

Il poker britannico potrebbe arrivare al minuto 82, ma dal dischetto Parris si fa respingere il rigore dal portiere Hjelmeth.

E al 90+1′ Stanway fa tutto bene meno che il tiro, che termina lontano dalla porta.

 

NORVEGIA – INGHILTERRA 0-3 (3′ Scott, 40′ White, 57′ Bronze)

Norvegia: Hjelmseth; Wold, Mjelde, Thorisdottir, Minde; Saevik, Risa, Engen, Reiten; Graham Hansen, Herlovsen. All. Sjogren.
Inghilterra: Bardsley; Bronze, Houghton, Bright, Stokes; Walsh, Kirby, Scott; Parris, White, Duggan. All. Neville.

Arbitro: Venegas (MEX). Assistenti di linea: Chavez (MEX) e Caudillo (MEX). 4° ufficiale: Kulcsar (HUN).
VAR: Irrati (ITA, referee), Nicolosi (FRA, offside) e Valeri (ITA, assistant).

NOTESpettatori: 21111 persone. Ammonite: Thorisdottir. Recupero: 1′ pt, 5′ st.
Sostituzioni: Mead per Duggan al 54′, Utland per Saevik al 64′, Eikeland per Reiten e Stanway per Kirby al 74′, Hansen per Wold al 85′.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...