#FIFAWWC – Correa non basta: l’Argentina cede all’Inghilterra

L’Inghilterra cala il bis battendo l’Argentina per 1 a 0, salendo in testa alla classifica del gruppo D e assicurandosi, come l’Italia qualche ora prima, la qualificazione agli ottavi di finale.

L’Argentina gioca alla stessa maniera del primo incontro contro il Giappone, puntando a difendersi e a tentare qualche offensiva che giunge soltanto dopo 76 minuti e con una conclusione dalla distanza di Larroquette, parato da Telford.

Se il punteggio è di misura il merito va dato al portiere argentino Correa, la migliore in campo per la Seleccion, bersagliata dalle britanniche e sempre pronta a rimandare il pallone al mittente.

Il primo intervento giunge sulla conclusione di Scott, che non sfrutta a dovere l’assist di Bronze e gira di testa consegnando il pallone nelle mani di Correa.

Il secondo arriva al 38’ e su calcio di rigore assegnato per fallo di Bravo su Greenwood. Parris esalta i riflessi del portiere sudamericano che respinge sul palo. Il terzo al 41’ e su conclusione di Kirby respinta di piede dall’estremo difensore albiceleste.

La sinfonia non cambia nella ripresa e Correa è costretta agli strordinari sulla conclusione a botta sicura di Kirby, e ad esaltare il gesto tecnico del portiere vi è il fatto che il pallone sia stato visto all’ultimo momento.

Dopo la conclusione centrale di Taylor parata da correa, l’Inghilterra raggiunge la rete del vantaggio grazie alla stessa Taylor, che può spedire in rete un pallone crossato da Mead dalla sinistra e su cui le centrali argentine Cometti e Barroso non riescono ad arrivare.

Di Scott sono le ultime due occasioni da rete, ma l’inglese spreca entrambe le chance mandando alto.

 

INGHILTERRA – ARGENTINA 1-0 (61’ Taylor)

Inghilterra: Telford; Bronze, Houghton (C), McManus, Greenwood; Mead, Moore, J. Scotte; Kirby, Taylor, Parris. All. Phil Neville.
Argentina: Correa; Sachs, Barroso, Cometti, Stabile; Banini (C), Bravo, Mayorga, Benitez, Bonsegundo; Jaimes. All. Carlos Borrello.

Arbitro: Qin (CHN). Assistenti di linea: Fang (CHN) e Kim (KOR). 4° ufficiale: Ri (PRK).
VAR: Zwayer (GER, referee), Rafalski (GER, offside), Stegemann (GER, assistant).

NOTEAmmonite: Cometti, Moore, Barroso. Recupero: 2’ pt, 4’ st.
Sostituzioni: Larroquette per Banini al 68’, Santana per Benitez al 77’,  Stanway per Mead al 81’, Daly per Parris al 86’, Carney per Kirby al 89’, Oviedo per Jaimes al 90’.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...