#FIFAWWC – Norvegia sul velluto: 3 a 0 alla Nigeria

Tutto troppo facile per la Norvegia allenata da coach Sjogren. Le scandinave vincono agevolmente il secondo match del gruppo A per 3 a 0, raggiungendo la Francia in vetta alla classifica.

Alle norvegesi basta il primo tempo per liquidare la pratica Nigeria, che si è vista soltanto con la conclusione di testa di Ohale al 2′ e con qualche scorribanda di Oshoala che è stata deludente in fase conclusiva.

Per contro, le scandinave impiegano venti minuti e tre azioni gol per chiudere i conti. Al 17′ Reiten viene servita in area e insacca trovando una deviazione decisiva di un’avversaria, al 34′ Utland viene pescata in posizione regolare e lancia partire una conclusione che si infila tra la traversa ed il portiere Oluehi, al 37′ Herlovsen sguscia sulla destra e mette in mezzo un pallone che Ohale insacca nella propria porta.

A chiusura di primo tempo Mjelde su punizione manca di poco il bersaglio su calcio di punizione, mandando la palla di poco alta sopra la traversa.

C’è poco da segnalare per quanto riguarda la ripresa: due conclusioni di Oshoala nel giro di 60″, con la più limpida giunta al 70′ e in cui riesce a spedire la palla sull’esterno della rete, dopo aver dribblato il portiere e con tanto di spazio per insaccare, e il rischio di autogol in cui incappa Oluehi che non blocca a dovere una conclusione debole di Hansen.

 

NORVEGIA – NIGERIA 3-0 (17′ Reiten, 34′ Utland, 37′ aut. Ohale)

Norvegia: Hjelmseth; Wold, Mjelde, Thorisdottir, Minde; Graham Hansen, Risa, Engen, Reiten; Herlovsen, Utland. All. Martin Sjogren.
Nigeria: Oluehi; Michael, Ohale, Eboi, Ebere; Ayinde, Okobi, Chikwelu; Oshoala, Oparanozie, Ordega. All. Thomas Dennerby.

Arbitri: Kate Jacewicz (AUS). Assistenti di linea: Kathryn Nesbitt (USA) e Chantal Boudreau (CAN). 4° ufficiale: Casey Reibelt (AUS). VAR: Danny Mkkelie (NED, video referee), Sian Massey (ENG, offside), Mohammed Abdulla Mohammed (UAE, assistant VAR).

NOTEAmmonite: Oparanozie, Ordega. Recupero: 2′ pt, 6′ st.
Sostituzioni: Uchendu per Ayinde al 51′, Okeke per Michael al 54′, Kanu per Oparanozie al 71′,  Thorsnes per Utland al 80′, Maanum per Risa al 85′, Naavi per Reiten al 90+1′.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...