Futsal – Finale scudetto, round 1 alla Salinis

La Salinis conquista gara 1 della finale scudetto, al termine di una partita giocata in maniera intensa e in cui gli ultimissimi minuti di gioco hanno regalato emozioni pazzesche e senza soluzioni di continuità.

Prestazioni di alto livello dei due collettive, in cui sono spiccate quelle degli estremi difensori costrette agli straordinari, mentre quelle di Taty e di Maite sono risultate decisive nella fase più rovente dell’incontro.

La prima conclusione del match arriva dopo 100″ di gioco con il destro di Rozo, respinto dalla Sestari.

Il Montesilvano si fa vedere dopo 180″ di gioco ed in maniera molto pericolosa, con Amparo che fa una grande giocata sulla fascia per poi andare alla conclusione da dentro l’area, ma Tardelli para in due tempi evitando il vantaggio avversario.

Montesilvano si mostra più pericolosa e solo una respinta di Tardelli e il palo di Amparo impediscono alle abruzzesi di sbloccare il risultato. Dall’altra parte è Sestari a mettere il piede sulla conclusione di Coppari.

Gli interventi decisivi dei portieri Tardelli e Sestari sembrano proiettare il match sul punteggio di zero a zero alla fine dei 20′ di gioco, ma a cambiare le carte in tavola arriva il fallo di mano di Amparo in area di rigore a 52″ dalla sirena: Siclari dal dischetto spiazza Sestari e regala il vantaggio alle pugliesi.

Nella ripresa si presenta il famoso “gol sbagliato, gol subito”: Taty colpisce un palo clamoroso, Borges nell’azione successiva trova l’uno-due con Guidotti e trova la conclusione su cui nulla può fare Tardelli.

Dopo le due occasionissime di Da Rocha, è la Salinis a salire in cattedra e chiudere Montesilvano nella sua metà campo, non riuscendo a sfruttare con Taty una ghiotta opportunità, con meriti da dare al portiere Sestari.

Borges non approfitta di un’uscita a vuoto di Tardelli, Taty punisce il Montesilvano a 90″ dalla sirena di fine gara con un tiro di prima che finisce sotto la traversa, su assist di Rozo.

Il finale di partita è vietato ai deboli di cuore: occasionissima mancata da Montesilvano che non sfrutta Gayardo portiere di movimento e trovando un’incredibile parata di Tardelli, poi è la stessa Tardelli a trovare il palo da rinvio, per un appuntamento con il gol che le pugliesi rinviano di qualche secondo, quando Maite intercetta il pallone e lo calcia a porta sguarnita per il 3 a 1 pugliese.

Il Montesilvano non trova la gioia del gol della bandiera, con una conclusione che si stampa sul palo.

 

SALINIS – MONTESILVANO 3-1 (p.t. 1-0 | 19’08” rig. Sestari, 26’51” Borges, 38’30” Taty, 39’35” Maite)

Salinis: Tardelli, Coppari, Rozo, Tati, Dal’Maz; Bonci, Siclari, Presto, Mazzaro, Azevedo, Exana, Maite. All. Bellarte.
Montesilvano: Sestari, Borges, Amparo, Gayardo, Da Rocha; Guidotti, Cortes, Esposito, Silvetti, D’Incecco, Ferretti, Ceravolo. All. Marzuoli.

Arbitri: Alessandra Carradori, Andrea Ciampi e Saverio Carone. Crono: Amedeo Lacalamita.

NOTEAmmonite: Taty, Amparo.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...