Da Nike a Iberia: i brand ci accompagnano al #FIFAWWC

La comunicazione dei brand ci prende per mano e ci accompagna fino all’ultimo giorno, fino all’ultimo minuto, fino all’ultimo secondo di attesa di questi FIFA Women World Cup 2019, che cominceranno il 7 giugno con la gara inaugurale Francia vs Corea del Sud.

Comunicazione efficace, diretta, empatica, emotiva. Serve tutto questo per colpire direttamente l’animo dello spettatore, per fare innamorare di più chi del calcio femminile va pazzo e per sciogliere i cuori più duri, quelli di coloro che pensano che il calcio sia soltanto una questione da uomini.

La Nike non lascia nulla al caso e, dopo gli spot che hanno visto protagonisti la nazionale di calcio femminile statunitense e la francese Amandine Henry, ci porta all’evento calcistico dell’anno con l’ennesimo slogan: “non cambiare i tuoi sogni, cambia il mondo”.

Il nuovo video dell’azienda americana si intitola Dream Further” (sogna oltre) e propone alcune delle nazionali protagoniste e brandizzate Nike, accompagnate dalla vera protagonista del video: Makena Cooke, piccola calciatrice americana di 10 anni.

L’attesa nel tunnel prima di scendere in campo con le campionesse si trasforma in tre minuti di emozioni continue, che la proiettano da una partita all’altra, da una nazionale all’altra, dall’aeroporto ai servizi fotografici, fino a diventare personaggio copertina dei videogames (ed annullando la presenza brevissima ed inutile di Neymar).

Il sogno finisce…o forse è solo il suo inizio, con quel “are you ready?” recitato dalla Cooke alla stella olandese Lieke Martens.

E l’inizio del sogno mondiale vola insieme alla nazionale spagnola. Il verbo “volare” non è presente per puro caso, perché ad omaggiare la nazionale di calcio femminile ci ha pensato la compagnia aerea Iberia, che mostra nel video pubblicato dalla pagina YouTube della Seleccion Española de Futbol (SeFutbol).

“Il volo di oggi non è un volo qualsiasi, tra noi c’è un gruppo di donne eccezionali di cui ci sentiamo orgogliosi”,  è il messaggio del pilota prima del volo. I posti con i nomi delle singole giocatrici e l’omaggio della compagnia aerea completano il quadro in cui le 23 che oggi hanno giocato l’ultima amichevole pre-mondiale, facendole sentire importanti, speciali, perché ogni giorno è come il primo giorno.

Anche la nostra nazionale ha preso il volo, nel vero senso della parola partendo oggi da Roma Fiumicino. Sogni nel cuore e musica nelle orecchie, quelle di “Acqua su Marte” di Tormento, il cui video edizione speciale FIFA World Cup è stato realizzato in collaborazione con SkySport e trasmesso dalla rete sul satellite e sui social network.

Tutto è possibile sono più di tre semplici parole. Sono il motto con cui la nostra nazionale proverà ad andare oltre l’ostacolo, come già fatto prendendo il pass mondiale da prima del girone. Sono la rabbia di Pipitone, la tenacia negli occhi di Bartoli, sono i sorrisi di Giugliano, Girelli, Guagni e Mauro, sono le migliaia di visualizzazioni in loop continuo del video che ogni amante del calcio femminile.

Tre modi diversi di presentare il calcio sotto l’aspetto della comunicazione, in attesa di vedere le 24 formazioni scendere in campo in quello che è l’evento dell’anno.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...