Futsal – Kick Off a picco: Montesilvano vola in finale

La vittoria come risultato unico e insindacabile per accedere alla finale playoff scudetto, in virtù del pari di gara 1 che non lasciava spazio ad una possibile gara 3 per Montesilvano e Kick Off.

Al termine di gara 2 sono le abruzzesi a conquistare la possibilità di giocarsi lo scudetto contro la Salinis, completando l’eliminazione delle due finaliste dello scorso campionato (Ternana eliminata oggi dalla Salinis, ndr).

Il Montesilvano non è più vittima del fattore “casa”, che in regular season l’aveva vista perdere punti per strada, e mette in chiaro le cose sin da subito quando trova il gol con Amparo al 2’27”, a cui si aggiunge il raddoppio di Gayardo al 12’53” al termine un’azione personale che l’ha portata a trovare il diagonale sul secondo palo della porta difesa da Dibiase.

Le punte di diamante della formazione di casa fanno la differenza, il Kick Off soffre l’ardua difesa avversaria e le sue ripartenze, riuscendo però a trovare il gol del 1 a 2 al 15’29” con Vanin, che mette il piede sulla conclusione di Vieira ed insacca alle spalle di Sestari.

Vanin mette alla prova l’estremo difensore abruzzese un minuto dopo, poi il Kick Off combina la frittata e regala a Martin Cortes la palla del 3 a 1 a un minuto e mezzo dalla sirena di metà gara.

Ad inizio ripresa Borges conquista palla nella sua metà campo e in contropiede arriva a tu per tu con Dibiase, mandando di poco a lato la palla che avrebbe quasi sicuramente chiuso i conti. Questione rinviata un minuto dopo quando Amparo serve in mezzo il pallone che Gayardo mette in rete al 22’25”, rendendo quasi impossibile la rimonta per le milanesi.

La formazione ospite si affida alle giocate delle singole, con Vanin e Vieira che provano due diagonali che si spengono a lato. E al portiere di movimento Atz, la quale nulla può sulla conclusione che porta Amparo a siglare il 5 a 1, al termine di un’azione funambolica sintesi di tecnica, potenza e caparbietà della giocatrice delle abruzzesi.

A 3′ dalla fine Dayane rischia di realizzare il gol copertina che avrebbe reso più ampio il divario tra le contendenti, Nona manda a lato a 37″ dalla fine e la sirena chiude la contesa, per la gioia del Montesilvano.

 

MONTESILVANO – KICK OFF 5-1 (p.t. 3-1 | 2’27” e 34’14” Amparo, 12’53” e 22’25” Gayardo, 15’29” Vanin, 18’31” Martin Cortes)

Montesilvano: Sestari, D’Incecco, Amparo, Martin Cortes, Dayane; Ceravolo, Esposito, Ferretti, Silvetti, Gayardo, Elpidio, Borges, Guidotti. All. Marzuoli.
Kick Off: Dibiase, Vanin, Atz, Vieira, Nona; Montenegro, Brugnoni, Guti, Pesenti, Perruzza, Plevano, Sangiovanni. All. Russo.

Arbitri: Giovanni Tessa (Barletta), Marco Villanova (Bari). Crono: Marco Terzini (Pescara).

NOTE – Ammonite: Guidotti, Dayane, Amparo, Vanin.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...