Spagna – Ovazione del pubblico ad un arbitro donna

Il lavoro dell’arbitro è uno dei più difficili in campo sportivo, sia perché deve prendere decisioni nel più breve tempo possibile e senza sbagliare, sia perché è sempre nel mirino della critica, dei contendenti e soprattutto dei tifosi, pronti all’occorrenza ad etichettarlo come venduto e cornuto.

A quanto pare non sono dello stesso avviso in Spagna, come ha riportato la testata sportiva iberica MARCA.

Al termine di una partita andata in scena al campo sportivo comunale Can Vinader di Castelldefels, in Catalogna, dove ha avuto sede il match di seconda divisione cadetti catalana (gruppo 37) con la squadra di casa vincente con un netto 5-1, il pubblico presente sulle tribune si è alzano per acclamare la direttrice di gara Maria Gomez.

In un ambiente calcistico solitamente ostico nei confronti della direzione di gara a maggior ragione se di sesso femminile (vero Varriale?),  il gesto da parte dei tifosi non è passato inosservato e la direttrice di gara ha voluto mettere a referto questo bellisismo gesto:

“Al final del partido cuando me dirigía a los vestuarios, la grada de ambos equipos se ha levantado y han empezado a aplaudir y a decir: ‘Muy bien árbitra, las mujeres al poder, qué ovarios tienes‘. Y en la salida han aplaudido y me han dicho ‘eres una campeona, sí señor'”.

Ovvero sia: i supporter di entrambi le squadre si sono alzate e hanno iniziato a battere la mani e dire: “Molto bene arbitro, donne al potere, che ovaie avete!”.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...