San Mamés sempre più “femenino”. Neville sollecita la Premier League

Il calcio femminile continua a guadagnare spazio e soprattutto opportunità di giocare negli stadi che vedono protagonisti i calciatori dei vari campionati maschili.

Ne sa qualcosa l’Espanyol che giocherà al Cornellà-El Prat il 18 aprile, e lo sanno benissimo Olympique Lione e PSG, che giocheranno il big match di Division 1 al Groupama Stadium.

Ma chi ha preso gusto nel giocare nello stadio dei maschi è l’Athletic Club di Bilbao, che domenica scorsa ha fatto registrare circa 25 mila spettatori nel match giocato contro il Levante e che, grazie al grande interesse del pubblico di Bilbao, tornerà a giocare al San Mamés l’ultimo weekend di aprile in occasione della penultima di campionato.

Questi ultimi dati, aggiunti a quelli ottenuti dal Wanda Metropolitano (record mondiale), dal San Mamés (Copa de la Reina) e Allianz Stadium (record in Italia), hanno fatto pensare anche agli amanti del football femminile britannico che sia il caso di fare lo stesso con le formazioni femminili inglesi.

Phil Neville, ex giocatore del Manchester United e selezionatore della nazionale inglese femminile, è sempre più convinto che le formazioni della Premier League debbano seguire l’esempio di altri Paesi, con un pizzico di presunzione che trova forma nel virgolettato riportato da Marca.com:

«Credo che il nostro gioco sia meglio di Spagna, Italia o Portogallo, e può venire molto pubblico.»

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...