calcio serie a femminile

Serie A – Derby alla Fiorentina e vetta ad un punto

La Fiorentina fa suo il derby battendo la Florentia per 4 a 2 al termine di un match ricco di gol ed errori nel primo tempo, ma soprattutto ottiene tre punti che la riportano al secondo posto in classifica e ad una sola lunghezza dalla capolista Juventus.

Ben cinque gol nei primi 46′ di gioco recupero compreso, con la fiera delle reti che parte al 6′ quando su azione da corner Vigilucci si libera di Vicchiarello e al volo insacca per il primo vantaggio viola.

Sono tanti per non dire troppi gli errori da ambe le parti. Mauro sbaglia davanti alla porta e sulla ripartenza la Florentia va a segno: conclusione di Toomey respinta da Durante sul palo e tap-in vincente dell’ex Nocchi.

La Florentia è tra le due contendenti quella che evidenzia i più grossi problemi su azioni da calcio d’angolo e nei passaggi più basilari. E il primo problema al 16′ quando Jaques colpisce di testa per il 2-1 viola.
La Fiorentina non vuole essere da meno e al 23′ Breitner fa un retropassaggio suicida che innesca Salvatori Rinaldi che non approfitta del regalo per trafiggere Durante, cosa che invece fa ancora Nocchi sulla palla respinta dall’estremo difensore viola.

La Fiorentina si riporta avanti e va vicina al gol con Bonetti su regalo di Marchitelli, potendo poi godere di altre tre occasioni tra cui il colpo di testa che al 32′ Mauro manda di poco alto sopra la traversa.

Lo spostamento di Guagni sulla sinistra e la carrellata di errori tecnici basilari da parte della Florentia portano al terzo vantaggio viola ad opera dell’esterno della nazionale, che viene servita da Adami e da sola in area può infilare la compagna in azzurro Marchitelli.

Il secondo tempo è ancora a tinte viola. Al 52′ altro pallone perso da Roche e altra occasione per Guagni, su cui Marchitelli interviene in maniera decisiva. Al 60′ l’esterno viola non riesce a sfruttare un assist al bacio di Bonetti, mancando l’opportunità per il 4 a 2. E la stessa Bonetti di testa manda a lato un’opportunità allettante al 63′.

Al 67′ Fiorentina ancora vicina al gol. Guagni vince l’ennesimo scontro sulla fascia e serve in mezzo un pallone calciato da Bonetti sulla traversa. Il pallone rimpallato sulla schiena di Marchitelli viene salvato in tempo dall’estremo difensore della Florentia.

Bonetti si fa cacciare per gesto violento nei confronti di un’avversaria, Parisi al 74′ manca l’opportunità di chiudere la partita.

Al 80′ la viola la chiude. Ancora una volta protagonista Alia Guagni che si invola sulla fascia destra e serve una liberissima Mauro a cui tocca il semplice compito di spingere il pallone in rete a porta vuota.

La stessa Mauro manca il pokerissimo al termine dell’ennesimo regalo della Florentia, con la punta viola che calcia centrale. E la sua sostituta Kongouli manca il pokerissimo nel terzo minuto di recupero.

 

FIORENTINA – FLORENTIA 4-2 (6′ Vigilucci, 13′  e 23′ Nocchi, 16′ Jaques, 36′ Guagni, 80′ Mauro)

Fiorentina: Durante; Jacque, Vigilucci; Guagni, Adami, Breitner, Parisi, Philtjens; Bonetti, Mauro (91′ Kongouli). All.: Cincotta.
Florentia: Marchitelli; Ceci; Dongus (84′ Aliaj), Hilaj, Toomey; Orlandi, Roche, Lotti,; Vicchiarello; Nocchi (89′ Nencioni), Salvatori Rinaldi. All.: Carobbi.

NOTE – Ammonite: Toomey. Espulsa Bonetti per fallo di reazione. Recupero: 1′ pt, 3′ st.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...