Futsal – Superba Kick Off: la Coppa Italia è tua!

Il Kick Off torna ad alzare la Coppa Italia sette anni dopo quella vinta nel 2012 e al termine di un match dal risultato pesante per l’avversaria Lazio, devastata dal cinismo milanese cominciato dall’ultima parte del primo tempo.

La partenza del Kick Off si stampa sul palo di Vanin dopo 35″, passa per le azioni delle singole a discapito di una manovra corale che tarda ad arrivare e che non soddisfa coach Russo.

Merito anche di una Lazio che chiude ed impedisce alle avversarie di fare il loro gioco, almeno fino a quando al 15’22” Guti calcia trovando il corpo di Xhaxho, con pallone che termina in rete per il vantaggio Kick Off.

La Lazio si apre e il Kick Off si scioglie, trovando il raddoppio 44″ dopo con Vanin, che di sinistro rende giustizia all’assist al bacio di Pesenti.

Ma non è finita qui, perché in meno di un minuto Vieira triplica da metà campo e Guti fa ancora meglio un metro calciando da posizione quasi adiacente al dischetto del corner nella metà campo Kick Off, approfittando in entrambi i casi della presenza sul campo di una giocatrice di movimento e della porta laziale sguarnita.
Xhaxho trova la botta che vale l’1-4 e che regala una speranza di tornare in partita alla Lazio.

La speranza laziale muore dopo 18″ della ripresa per colpa (ancora) di Debora Vanin, che su azione da corner strappa palla e di punta buca la porta per il 5-1 Kick Off.

La stessa Miuda concede il bis dei legni cogliendolo da metà campo, capitan Atz insacca a due passi dalla linea di porta per il 6-1, Guti prende il terzo palo milanese con un secco collo pieno, Belli entra in porta con un pallone perso malamente da Taninha, Perruzza a porta vuota (Lazio ancora con portiere di movimento) timbra l’ottavo sigillo delle All Blacks.

Il Kick Off non è sazia e Guti conquista il calcio di rigore che Sangiovanni trasforma per il 9-1, a cui segue il raggiungimento della cifra doppia con la doppietta personale di Elvira Perruzza.

In un incontro che già all’inizio della ripresa non ha avuto più nulla da dire, i titoli di coda li scrive la Lazio andando a segno con Taninha a 18″ dalla fine.

 

LAZIO – KICK OFF 2-10 (1-4 p.t.: 15’22” aut. Xhaxho, 16’06” e 20’18” Vanin, 17’24” Vieira, 18’03” Guti, 18’13” Xhaxho, 26’25” Atz, 31’14” Belli, 31’41” e 37’17” Perruzza, 32’19” rig. Sangiovanni, 39’42” Taninha)

Lazio: Tirelli, Barca, Beita, Taninha, Xhaxho, Ceccobelli, Sabatino, Agnello, Pinheiro, Grieco, Vanelli, Scarcella. All.: Chilelli.
Kick Off: Dibiase, Vanin, Atz, Vieira, Nona, Guti, Pesenti, Perruzza, Plevano, Sangiovanni, Belli, Brugnoni. All.: Russo.

Arbitri: Carmelo Alfano (Palermo), Vincenzo Tarufo (Brindisi), Alessandro Ghetti (Bologna). Crono: Adriano Sodano (Bologna).

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...