futsal

Futsal – Vanin on fire, Kick Off in vetta

Due partite or sono coach Riccardo Russo si era lanciato in un scherzoso “sei punti in due partite e siamo in testa”. E quella scherzosa previsione ha trovato l’epilogo con i tre punti conquistati oggi contro l’ex (ora) capolista Italcase Real Statte, in una vittoria schiacciante dopo quella ottenuta contro la Ternana Celebrity.

Il Real Statte arriva a San Donato Milanese forte del primato e di una difesa solida con appena otto reti subite, e ne esce con altrettante reti al passivo e con lo spodestamento dalla vetta della regular season.

Debora Vanin è in versione Super Sayan futsalistico e va a segno per ben cinque volte, battendo Sofia Vanin nella sfida interna (con la portoghese che mette a referto tre assist) e la Belam autrice di un poker (tre gol solo nella ripresa) che temporaneamente porta il Real Statte ad una sola lunghezza sul punteggio di 5 a 4 per il Kick Off.

Le milanesi cominciano forte come impone il loro dna, andando a bersaglio con Vanin al 1’43” e raddoppiando con Vanin 70″ dopo, prima di prendere gol da Marcella Violi nell’unica azione pericolosa delle ospiti nella prima frazione del primo tempo.

Poi è di nuovo Debora Vanin a prendere la scena e tra il 8’58” e il 12’28” sigla tre reti consecutive che portano il Kick Off sul 5 a 1, con l’ultima marcatura autentico gioiello balistico.

Nella ripresa è un altro Real Statte e lo spettacolo ringrazia. Balem è un toro scatenato e tra il 4’37” e il 9’10” risponde a Vanin con tre gol consecutivi, che portano le ospiti sul meno uno (il 4-5 arriva con tap-in su tiro libero di Giuliano respinto da Dibiase), prima della risposta All Black con Belli, che è oro colato in un momento di difficoltà. Nell’occasione la palermitana deve ringraziare Pesenti per l’assolo che porta la brasiliana ad un assist perfetto per l’azzurra.

Il Kick Off riprende in mano la partita e la chiude definitivamente con Nona, che trova la gioia del gol dopo aver mancato tre occasioni in meno di due minuti, e con Vanin che al 15’37” della ripresa cala il pokerissimo e scrive i titoli di coda sul match.

KICK OFF – ITALCAVE REAL STATTE 8-4 (5-1 p.t. –
1’43”, 8’58”, 10’44”, 12’28” e 35’37” Vanin, 2’53” Vieira, 6′, 24’37”, 28’33” e 29’10” Belam, 29’34” Belli, 33’22” Nona)

Kick Off: Dibiase, Vanin, Nona, Atz, Vieira, Guti, Belli, Sangiovanni, Pesenti, Perruzza, Plevano, Brugnoni. All. Russo.
Real Statte: Margarito, Violi, Naiara, Mansueto, Belam, Russo, Ion, Giuliano, Marangione, Girardi, Pereira, Bonci. All. Marzella 

Arbitri: Alessandro Botta (Biella), Sara Lucia (Aosta). Crono: Francesco Aufieri (Milano).

Ammonite: Mansueto.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...