Serie B – Un gol per tempo, Ravenna vola

Il Ravenna Women conquista tre punti fondamentali per la sua classifica, espugnando il  pensante campo dell’Arezzo per due a zero e potendo andare così in “mini” vacanza con il sorriso, dato che la Serie B ritornerà in campo il 18 novembre con il Ravenna che ospiterà il Milan Ladies e con l’Arezzo che andrà a fare visita al Fortitudo Mozzecane.

Il gioco delle due squadre viene condizionato dalle condizioni di un terreno di gioco pesante per colpa del meteo di questi giorni, anche se non sono mancate le occasioni da ambo le parti.

Le padrone di casa si rendono subito pericolose con Simeone che manda il pallone vicino al sette, con la risposta avversaria che giunge per mezzo del calcio piazzato sventato dal difensore Mencucci.

Razzolini si vede respingere la conclusione da Copetti, Aterini sfiora il palo dal limite e Cimatti si vede parata la conclusione dalla distanza da Antonelli, la quale capitola al minuto 36 con un’autogol di Baracchi su cross di Barbaresi.

La ripresa offre meno emozioni rispetto alla prima metà di gioco, con la necessità di aspettare il 55′ per vedere Del Fiore andare alla conclusione con la palla che si spegne fuori, a cui segue il tiro di Barbaresi ben respinto da Antonelli.

A dieci minuti dalla fine arriva il raddoppio del Ravenna (oggi in maglia gialla). Rigore assegnato per atterramento su Cimatti che poco prima aveva colto il palo, trasformazione della massima punizione ad opera della stessa giocatrice che spiazza Antonelli.

Le reti avrebbero potuto essere anche tre, ma il calcio di punizione dal limite calciato da Montecucco al 85′ centra in pieno la traversa.

 

AREZZO – RAVENNA WOMEN 0-2 (36′ aut. Baracchi 80′ Cimatti su rig.)

Arezzo: Antonelli, Mencucci, Ferrazza, Aterini, Teci, Di Fiore, Baracchi (74′ Razzoli), Simeone (62′ Borghesi), Arzedi, Moscia, Razzolini.
All. Lorenzini.
Ravenna: Copetti, Cameron, Bouby, Carrozzi (56′ Cinque), Colini, Greppi, Burbassi, Barbaresi, Cimatti, Montecucco, Filippi (90′ Raggi).
All. Piras.

Arbitro: Pistarelli di Fermo
NOTE – Ammonite: Baracchi e Mencucci per l’Arezzo.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...