futsal

Futsal – Serie A, Florentia affossa la Ternana. Marta “Forza 3”

Florentia contro Ternana Celebrity non è stata e non avrebbe potuto essere una partita come tutte le altre, dato che si trattava della partita delle ex illustri, ad eccezione dell’ancora infortunata Renata Adamatti che tornerà a disposizione della formazione gigliata il prossimo anno.

Il numero otto è quello ricorrente: otto come le reti realizzate dalle fiorentine ed 8 è il numero di maglia di una delle ex illustri, Valeria Schmidt, che ha aperto e chiuso le marcature dell’incontro.

La brasiliana sblocca la partita al minuto 2’56” mettendo in rete a porta vuota, ma il merito è tutto di un’azione personale (e stupenda) dell’ex cagliaritana Marta che sguscia in mezzo a due avversarie e serve un pallone al bacio alla compagna di squadra.

È solo l’inizio dello show delle toscane, che portano a tre le lunghezze di vantaggio con le reti di Marta che insacca un pallone non trattenuto da Menichelli su conclusione di Fossi,  e di Aramendia che fa tap-in sul pallone respinto sempre da Menichelli (conclusione di Marta).

Il gol di Neka, migliore in campo per le umbre, non alimenta le speranze delle ospiti che al 16’46” trovano il quarto gol con Marta, che va a segno la seconda delle tre reti che la rendono MVP del match.

La Florentia non si mostra Dottor Jack e Mr Hyde come nel secondo tempo del match contro Grisignano, reagendo con determinazione alla rete del 2-4 Ternana realizzata ancora una volta da Neka, brava a superare un’avversaria in dribbling e a insaccare dal limite dell’area alla sinistra di Mannucci.

La formazione di Colella è una fonte di gioco inesauribile, con Aramendia che porta a cinque le marcature con un tiro che spiazza Menichelli; Aramendia è anche donna assist e mette Marta nelle condizioni di realizzare la sua tripletta personale al 28’47” per il 6-2 Florentia.

Quasi a farlo apposta, due ex Ternana firmano la conclusione della partita. Jessika Manieri decide che è il caso di dare un’impronta memorabile e conclude la sua azione personale con uno scavetto con cui supera l’estremo difensore delle umbre, poi è Valeria Schmidt a chiudere la contesa al 38′ su assist di Aramendia, per un 8-2 che per le avversarie umbre risulta pesantissimo ed indigesto.

 

FLORENTIA-TERNANA 8-2 (4-1 p.t. – 02’56” Valeria, 07’51” Marta, 13’58” Aramendia, 14’40” Neka, 16’46” Marta, 24’43” Neka, 27’49” Aramendia, 28’47” Marta, 33’46” Jessika, 38’00” Valeria)

Florentia: Mannucci, Marta, Valeria, Jessika, Aramendia, Nicolatte, Mauro, Perelli, Laurì, Balleri, Fossi, Migliorini. All. Colella.
Ternana: Menichelli, Roda Aguilera, Neka, Ortega, Donati, Cipriani, Dal Pizzol, Trumino, De Massis, Torelli, Mercuri, Angeletti, Lorenzoni. All. Shindler.

Arbitri: Marco Latella (Genova), Giuliano Gioviale (La Spezia). Crono: Davide Zingariello (Prato).

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...