Alla Fiorentina la Supercoppa 2018

La rete di Ilaria Mauro porta il trofeo a Firenze

In attesa di rientrare nel palcoscenico internazionale della Uefa Women Champions League, la Fiorentina Women’s si toglie la prima soddisfazione stagionale battendo la Juventus Women per uno a zero, nella finale di Supercoppa Italiana giocata a La Spezia.

Vittoria più che meritata per la formazione gigliata che ringrazia la sua bomber Ilaria Mauro, la quale al minuto 68′ sfrutta un assist al bacio di una claudicante Clelland in grado di vincere la sfida sulla fascia sinistra d’attacco contro la Hyyrynen, e di servire un pallone su cui non arrivano Giuliani e Boattin, permettendo così alla Mauro di infilare le bianconere come già accaduto nella gara di ritorno dello scorso campionato.

Chi avesse prospettato un match all’insegna dello spettacolo non può ritenersi soddisfatto, con la giustificazione del periodo iniziale di questa stagione e di meccanismi ancora da registrare, soprattutto in casa delle bianconere allenate da Rita Guarino, che a fine partita ha mostrato il rammarico per quanto non è stato raccolto dalla sua formazione:

«Non siamo state brave a sfruttare le occasioni che abbiamo avuto e abbiamo pagato alla prima occasione. C’è mancata la convinzione nel finalizzare le azioni e dispiace perché è un’occasione mancata. Oggi ho visto una crescita ulteriore e sicuramente bisogna rimboccarsi le maniche e capire che per vincere bisogna buttarla dentro.»

La partenza delle bianconere è stata da codice rosso, con errori che nei primi dieci minuti hanno portato alle conclusioni di Kostova (con Giuliani fuori dai pali in maniera avventurosa) e Clelland, con bersaglio mancato dalle due giocatrici viola.

Sale la Juventus e pian piano cala la Fiorentina, con le campionesse d’Italia che trovano l’occasionissima colpendo l’incrocio dei pali con la zuccata di testa di Girelli al 43′.

Due conclusioni bianconere deboli con Cernoia e Bonansea nella ripresa, prima del vantaggio viola che manda in tilt ogni convinzione anche minima presente tra le torinesi. E il tentativo di Rita Guarino di giocare a super trazione anteriore non porta i frutti sperati, con la Fiorentina che spreca l’unica occasione in contropiede per chiudere i conti sul due a zero.

A fine partita la match winner Ilaria Mauro: «Non ho parole. Abbiamo lavorato poco per questa partita ma tanto per avere queste prestazioni e sono felice perché lavorare duro paga. La Supercoppa persa lo scorso anno brucia ancora e volevamo riscattarci, e la Supercoppa ci mancava ed era ciò che ci aveva chiesto il Presidente. Oggi si festeggia e da domani si pensa al Chelsea».

 

JUVENTUS WOMEN – FIORENTINA WOMEN’S 0-1 (68′ Mauro)

Juventus: Giuliani; Hyyrynen (72′ Sikora), Gama, Salvai, Boattin; Cernoia, Galli, Caruso, Bonansea (84′ Glionna); Aluko, Girelli.
All. Rita Guarino.

Fiorentina: Ohrstrom; Guagni, Tortelli, Agard, Philtjens; Breitners, Parisi, Kostova (46′ Adami); Bonetti (88′ Caccamo), Mauro, Clelland (84′ Vigilucci).
All. Antonio Cincotta.

NOTE – Recupero: 1′ pt, 4′ st. Ammonite: Galli, Clelland, Tortelli, Parisi.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...