FIFA 19

FIFA 19, la valutazione delle azzurre

Spicca il 78 di Sara Gama, inspiegabile il 68 della cannoniera Giacinti

Per il quarto anno consecutivo la EA Sports propone all’interno di FIFA il calcio femminile, mondo a cui è possibile interagire grazie ad un torneo a 12 squadre in cui è possibile scegliere nazionali quotatissime come gli Stati Uniti di Alex Morgan e il Brasile di Marta, giusto per citare le due più forti presenti all’interno del gioco.

È possibile giocare anche con la nazionale italiana, che come ben sapete è allenata da Milena Bertolini e che ha staccato il pass per il mondiale di Francia 2019, e che all’interno del gioco ha una valutazione di 4 stelle, ma con un potenziale che vi permetterà al massimo di arrivare in semifinale, salvo debacle delle nazionali più forti.

IMG_20181001_010700

Selezionando la nazionale italiana ho notato un alcune cose che mi hanno fatto pensare ad un lavoro superficiale fatto da parte di EA Sports con le nostre giocatrici.

A partire dalla tattica di gioco, un 4-2-2-2 con Rosucci e Girelli a fare da trequartiste, e con lo schieramento difensivo che propone per l’ennesima volta la romanista Bartoli al centro invece che sull’esterno, e le bianconere Salvai e Gama sugli esterni, anche se quest’ultima può ricoprire anche il ruolo di esterno.

Peccato che gli sviluppatori abbiano avuto la brillante idea di relegare Alia Guagni in tribuna, lei che invece gioca titolare a Firenze ed in nazionale sull’out di destra come terzino destro e come esterno a tutto campo in una difesa a cinque.

Le note dolentissime riguardano le valutazioni delle giocatrici stesse, con un occhio di riguardo al “caso” Giacinti, con la capocannoniere della scorsa stagione ed attuale prima marcatrice del campionato con cinque reti in due partite, valutata su FIFA 19 con uno scandaloso 68 (lo stesso del difensore Boattin), meno della compagna al Milan e in nazionale Sabatino (70) e meno della Piemonte (72).

Ecco l’elenco delle 23 giocatrici in rosa con le relative valutazioni, raggruppate per ruolo:

  • PORTIERI: Giugliani 76, Marchitelli 72, Schroffenegger 71;
  • DIFENSORI: Gama 78, Salvai 77, Linari 77, Bartoli 76, Guagni 74, Boattin 68;
  • CENTROCAMPISTI: Girelli 78, Gugliano 77, Rosucci 77, Galli 76, Iannella 75, Carissimi 75, Fusetti 74, Cernoia 75, Parisi 72;
  • ATTACCANTI: Mauro 77, Bonansea 75, Piemonte 72, Sabatino 70, Giacinti 68.

L’impressione è che anche quest’anno sia stato fatto un copia ed incolla delle valutazioni delle calciatrici azzurre, ma anche dei volti delle atlete dove è facile notare una somiglianza tra Elena Linari e Barbara Bonansea, con dettagli reali presenti sulla prima ma non sulla seconda.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...