Serie A – Juventus, sei gol al Chievo Valpo

Esordio super per le campionesse in carica. Aluko e Girelli in giornata di grazia

La Juventus Women campione d’Italia in carica risponde ai punteggi tennistici di Fiorentina e Milan battendo il Chievo Verona Valpo per 6-0. Rispondere, però, parrebbe non essere il termine giusto secondo il Gama pensiero, che riassume la super prestazione bianconera come qualcosa che la formazione di Rita Guarino avrebbe dovuto fare (ed ha fatto).

Una vittoria che fa morale in vista del ritorno di Champions League che vedrà la formazione bianconera partire dal 2-2 dell’andata e con l’obbligo di vincere in trasferta, e che in primis Cristiana Girelli ha voluto dedicare alla fine del primo tempo all’infortunata Martina Rosucci con un “provo a strapparle una risata perché so quanto vorrebbe essere in campo con noi”.

Eniola Aluko in giornata di grazia entra in tutte e tre le azioni che hanno portato alle reti con cui si era concluso il primo tempo, vestendo i panni della assist woman dalla destra per la conclusione di Cernoia deviata da Barbara Bonansea per l’1-0 al minuto 4 e per quello finalizzato in spaccata dalla Cristiana Girelli al 33′ a chiusura di una perfetta triangolazione, per poi entrare nel tabellino delle marcatrici insaccando su assist di Sikora al 40′.

Rita Guarino manda in campo il neo acquisto Sanderson ad inizio ripresa, e l’attaccante bianconero impiega soltanto cinque giri di orologio per andare a segno, chiudendo la triangolazione nello stretto con la Aluko (terzo assist per lei) per il poker bianconero.

Altri sei minuti e la formazione di Zuccher capitola nuovamente, subendo la quinta rete bianconera grazie ad Aurora Galli, che a tu per tu con Alessia Gritti trafigge l’estremo difensore del Chievo Valpo.

La formazione gialloblu è in bambola e la Juve ne approfitta infliggendo la sesta stoccata del match al 68′ con la seconda personale di Cristiana Girelli, che entra in area, supera Gritti e insacca ad un passo dalla linea di porta.

Le bianconere potrebbero aumentare il passivo già pesantissimo di suo per le avversarie, ma Alessia Gritti è l’ultima a mollare e nega la gioia del gol alla Caruso nel finale di match.

 

JUVENTUS WOMEN – CHIEVO VALPO 6-0 (4′ Bonansea, 33′ e 68′ Girelli, 40′ Aluko, 50′ Sanderson, 56′ Galli)

Juventus Women: Giuliani; Sikora (56′ Panzeri), Salvai, Gama, Boattin; Caruso, Galli, Cernoia (64′ Bellucci), Bonansea (46′ Sanderson), Aluko, Girelli. A disp.: Russo, Hyyrynen, Ekroth, Sacic.
All. Guarino.

Chievo Valpo: Gritti, Ledri, Zanoletti, Varriale (60′ Tardini), Riboldi, Motta, Fuselli (83′ Salamon), Sardu, Mascanzoni De. (70′ Prost), Boni, Pirone. A disp.: Raicu, Zamarra, Tunoaia, Spanò.
All. Zuccher.

 

Immagine copertina – Juventus FC

 

Serie A – Prima giornata

Fiorentina Women’s – Atalanta Mozzanica 6-1 (venerdì)
Pink Bari – Milan 0-6
Sassuolo – Roma Women 3-2
Hellas VR – Florentia 2-2
Tavagnacco – Orobica BG 1-0
Juventus Women – Chievo Valpo 6-0

Classifica

Fiorentina, Milan, Juventus, Sassuolo e Tavagnacco 3 punti; Hellas Verona e Florentia 1 punto; Atalanta Mozzanica, Pink Bari, Chievo Valpo, Roma Women e Orobica Bergamo 0 punti.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...