Dublino 2018 – Quattro ori a stile libero al day 2

Palazzo, Trimi, Boni e Barlaam conquistano il titolo europeo. Undici le medaglie di giornata

L’appetito vien mangiando e la nazionale azzurra dimostra di voler fare indigestione di medaglie, conquistandone 11 nella giornata di oggi che si aggiungono alle nove conquistate all’esordio nella giornata di ieri.

Con il pensiero rivolto alla popolazione di Genova e con il segno di lutto sul braccio, con Francesco Bocciardo particolarmente colpito in quanto appartenente alla città ligure, gli azzurri hanno portato a casa quattro titoli continentali, quattro medaglie d’argento e tre di bronzo, con l’incognita Arianna Talamona che rientra nella decina di atleti in stand-by per questioni di ri-classificazione.

palaz

Xenia “Nuotatrice Guerriera” Palazzo dimostra di essere tra le atlete protagoniste indiscusse di questo inizio di Europeo grazie al secondo titolo continentale (su tre medaglie) conquistato nella giornata di oggi nei 400 stile libero S08, Vincenzo Boni timbra l’esordio nel migliore dei modi dedicando l’oro dei 50 stile S03 in modo particolare alla nipotina appena nata, Arjola Trimi si mostra regina dei 50 stile libero S04 portando a due le medaglie individuali conquistate a Dublino e Simone “Bam Bam” Barlaam conferma di essere nell’èlite dei 100 stile libero S09 abbassando il limite europeo a 54″42.

L’esordio del day 2 ha visto la doppia medaglia del duo Raimondi-Menciotti che conquistano argento e bronzo nei 100 dorso S10, a cui sono seguite le altre medaglie d’argento di Antonio Fantin nei 50 dorso S05, di Gioele Ciampricotti nei 400 stile libero S08 e quella finale della mi-staffetta mista 4×50 m 20 pts con il quartetto Boggioni-Ciampirotti-Trimi-Morelli dietro soltanto all’Ucraina capolista del medagliere europeo.

Mancano tre medaglie all’appello e sono i bronzi conquistati da Menciotti nei 100 dorso S10, da Morlacchi nei 100 stile libero S09 e da Monica Boggioni nei 50 dorso S05.

Chiudiamo con l’aggiornamento del tabellino relativo ai record, che oltre a quello continentale di Simone “Bam Bam” Barlaam nei 100 stile libero S09 presenta i due record mondiali conquistati Maisie Summers-Newton nei 200 misti SM06 (2’59″60) e da Thomas Hamer nei 200 stile libero S14 (1’55″71).

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...