Glasgow 2018 – E Cusì sia! Secondo argento e primato nazionale

La mistista veneta va vicinissima all’oro europeo conquistato dalla Hosszu

E Cusì sia! Ilaria Cusinato bissa l’argento dei 400 misti conquistando la sua seconda medaglia dello stesso stampo nei 200 misti, con il rischio di vederla di un colore ancora più scintillante se non fosse per la solita ed inossidabile Katinka “Iron Lady” Hosszu.

Il cambio di passo della Cusinato arriva nella terza vasca con una rana impressionante, che le permette di inserirsi a pieno titolo nella lotta a quattro con la Hosszu, la O’Connor e la Ugulkova, arrivando al cambio rana-stile in prima posizione.

Nell’ultima vasca la potenza e l’esperienza internazionale di Katinka Hosszu fanno la differenza e le permettono di chiudere davanti in 2’10″17, mettendo dietro la nostra mistista di appena otto centesimi, con la svizzera Ugulkova che strappa il bronzo alla britannica O’Connor di appena due centesimi.

«Devo ancora realizzare perché è stata una gara particolare – ha dichiarato la Cusinato a fine gara -. Non pensavo di trovare l’inglese dietro. Mi è mancato un po’ lo stile, ma sono contentissima perché ho abbassato il personale di più di un secondo. Due argenti in un Europeo non me li sarei aspettati».

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...