Glasgow 2018 – Efimova regina della rana. Bronzo Castiglioni

La russa batte la Meilutyte, terza l’azzurra nei 100 tornando a medaglia dopo 4 anni

Arianna Castiglioni torna a medaglia in vasca lunga all’insegna del “quattro anni dopo”. La ranista azzurra torna a mettere le mani su una medaglia continentale dopo l’exploit di quattro anni fa, con tutta la cattiveria necessaria per agguantarla nei metri finali.

La gara è stata un testa a testa tra la russa Efimova e la lituana Meilutyte, con la prima che non lascia spazio all’avversaria dall’uscita di virata ai 50, dopo che aveva fatto registrare un tempo leggermente superiore a quello della campionessa olimpica dei 100 a Londra 2012.

Yuliya Efimova chiude in 65″53, distaccando la rivale di 73 centesimi. Bronzo per la nostra azzurra Castiglioni che ce la mette tutta per poter agguantare l’argento, distaccando nel frattempo la spagnola Vall Montero distaccata di quattro decimi.

A fine gara, Arianna Castiglioni ha dichiarato: «Dopo 4 anni risalgo sul podio. Sono contentissima perché ieri pomeriggio ero soddisfatta ma non al 100%, sapevo di poter nuotare sul 66”5, il passaggio è stato abbastanza aggressivo e volevo provarci. Negli ultimi 15 metri non ne avevo più e ho messo la cattiveria».

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...