Ancora Xiaomi: ecco Mi A2 e Mi A2 Lite

I due device sono stati presentati in Spagna. Disponibili in Italia tra qualche settimana

Non vi è mese in cui Xiaomi non lanci sul mercato un prodotto che sia di alta, media o di bassa fascia.

Questa volta è il turno di Xiaomi Mi A2 e della sua versione Lite, e non si può non parlarne perché si tratta degli unici prodotti che montano Android One come piace ai puristi, invece della tanto famosa, tanto personalizzabile e tanto cicciotella MIUI.

Xiaomi Mi A2 arriva dopo il successo di vendite del suo predecessore Mi A1, che ha umori contrastanti nei suoi possessori come più volte sottolineato nel gruppo Xiaomi Italia su Facebook soprattutto per quello che riguarda gli aspetti legati agli aggiornamenti e alle patch di sicurezza, e prestazionali.

xiaomi-mi-a2-a2-lite

Il design non colpisce affatto visto che è la versione “pura” ed europeizzata del Mi6X, quindi con doppia fotocamera a semaforo (sporgente!) al posteriore e scocca il alluminio presente in tre colori: oro, blu e nero.

Cambiano i sensori delle fotocamere ma di foto e video si parlerà soltanto dopo qualche mese di utilizzo per un’opinione NON spicciola ed inutile; cambia il processore in uso che non è più il vecchio ma amato Snapdragon 625 bensì il 660 (utilizzato su device come Nokia 7 Plus, per esempio).

Altre differenze visibili? Sì, la diagonale che aumenta in virtù del passaggio da 16:9 a 18:9, con conseguente aumento in termini di dimensioni (158,7 x 75,4 x 7,3 mm , ndr), e aumento del taglio di memoria massimo che sarà 6+128 GB non espandibili (e in questo caso assolutamente inutile disporre di uno scomparto per la MicroSD).

Xiaomi-Mi-A2-Lite-12-1280x720

Anche in versione Lite (ma con notch)

Per fortuna il notch non è presente, ma per sfortuna lo troviamo all’interno dello Xiaomi Mi A2 Lite, il fratello più piccolo ed allo stesso tempo più cicciottello in termini di spessore, delizia per gli amanti dell’autonomia in virtù dei suoi 4000 mAh, con performance che andranno verificate sul campo prima di lanciarsi in facili entusiasmi.

Rispetto al fratello maggiore, Mi A2 Lite beneficia delle scorte non terminate dello Snapdragon 625 e vince la battaglia con il Mi A2 in termini di maneggevolezza.

I tagli di memoria saranno i soliti a cui noi utenti siamo stati abituati: 3+32 GB e 4+64 GB con possibilità di espandere la memoria mediante uso della scheda di memoria microSD.

 

Prezzi di listino

I due device verranno venduti in Italia a partire dall’8 agosto. Ecco quanto dovrebbero costare:

  • Xiaomi Mi A2 4/32 GB: 279,99 €
  • Xiaomi Mi A2 4/64 GB: 299 €
  • Xiaomi Mi A2 6/128 GB: 349 €
  • Xiaomi Mi A2 Lite 3/32 GB: 189 €
  • Xiaomi Mi A2 Lite 4/64 GB: 229,90 €.
Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...