Futsal – Kick Off, magia da finale

La formazione sandonatese pareggia contro l’Olimpus e centra la sua prima storica finale scudetto

Le conquiste più belle sono quelle che passano per grandi sofferenze patite nei minuti di gioco, come ha dimostrato ieri pomeriggio la formazione milanese del Kick Off C5 che ha conquistato la sua prima storica finale scudetto di calcio a 5 femminile con il pari per 3-3 conquistato con i denti contro le campionesse d’Italia in carica dell’Olimpus Roma.

Alle ragazze allenate da coach Riccardo Russo sarebbe bastato anche soltanto pareggiare l’incontro di gara 2 in virtù del perentorio 4-1 con cui avevano sbancato Roma la scorsa settimana, e così è stato.

La prima metà di gioco ha risentito della tensione della posta in palio, mostrando la formazione di casa tentare qualche sfuriata nei primi minuti di gioco con un’azione pericolosa di Nona. Dall’altra parte, l’Olimpus ha impiegato parecchio tempo prima di affacciarsi in zona Dibiase, mettendo in difficoltà le All Blacks (per l’occasione in tenuta bianca) e trovando due occasioni importanti negli ultimi minuti di gioco, trovando prima la pronta reazione di Dibiase e poi spedendo a lato la più facile delle palle gol.

33168524_1701942453219844_1712547226355499008_o
Credit – Kick Off C5 Femminile

Per cambiare la fisionomia della partita sarebbe stato necessario il sopraggiungere di una marcatura e così è avvenuto al 6’07” della ripresa per merito di Martin Cortes che trova la deviazione di Atz sul palo per il vantaggio Olimpus.
Il vantaggio capitolino accede soprattutto Vanin che reduce dalla doppietta di gara 1 sigla anche il primo pareggio Kick Off al minuto 7’40”, con un’azione personale in cui riesce a far baciare il palo al pallone prima che esso si depositi in rete.

Sul risultato di parità e con l’Olimpus in bonus falli, le padrone di casa non riescono ad approfittare dell’opportunità di andare al tiro libero, trovando però un calcio di rigore (fallo di Giustiniani su Nona) che Vanin sbaglia trovando la respinta di Giustiniani.
E per la legge del gol sbagliato, gol subito arriva il nuovo vantaggio Olimpus con Taina su azione con giocatrice di movimento al 13’55”.

Belli fallisce al 14’48” il solo tiro libero sparando alto, ma il pareggio è solo questione di secondi e Vanin, persa dalla sua marcatrice Pomposelli, infila di collo pieno Giustiniani per il secondo pari.
L’Olimpus ritorna col portiere di movimento e sempre sulla zona destra della difesa avversaria va a segno ancora con Taina al 15’37”, subendo al 17’11” il terzo pari Kick Off ad opera di Navarro Saez.

Il Kick Off rischia di mandare in fumo il terzo pari regalando un pallone che miracolosamente non si infila in rete, impedendo così all’Olimpus di andare a gara 3 e regalando alle milanesi la prima storica finale scudetto.

Ecco le interviste post partita realizzate per Discovery Ciao con le protagoniste della partita Federica Belli, capitan Monica Atz, il duo latino Navarro Saez (Nona) – Guti e coach Riccardo Russo.

Buona visione!

KICK OFF-OLIMPUS ROMA 3-3 (0-0 p.t. – Marcature: 6’07” s.t. Martìn Cortes, 7’40” Vanin, 13’55” Taina, 15’07” Vanin, 15’37” Taina, 17’11” Nona)

Kick Off: Dibiase, Vanin, Atz, Vieira, Nona, Guti, Pernazza, Pesenti, Perruzza, Ferrario, Belli, Pecoraro. All. Russo.
Olimpus: Giustiniani, Gayardo, Martìn Cortes, Taina, Maite, Pomposelli, Benvenuto, De Angelis, Esposito, Dayane, Nicoletta, Salinetti. All. D’Orto.

Arbitri: Gianluca Morelli (Imperia), Sara Lucia (Aosta). Crono: Luigi La Sorsa (Milano).
NOTE – Al 11’11” del s.t. Giustiniani (O) para un rigore a Vanin (K), al 14’48” del s.t. Belli (K) calcia alto un tiro libero. Ammonite: Nona per il Kick Off, Martin Cortes, Pomposelli, Taina e Giustiniani per l’Olimpus.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...