Londra incorona Honor 10?

Intelligenza artificiale e prezzo imbattibile potrebbero incoronarlo “re” del 2018

Quindici strati di vetro al posteriore, un lettore di impronte ad ultrasuoni, l’intelligenza artificiale AI 2.0 ed un prezzo praticamente imbattibile.

Honor si è presentata a Londra in una veste non lontana dagli ultimi prodotti sfornati, ma con qualche chicca in più che potrebbero portarla a spodestare la cugina Huawei dalle preferenze del consumatore nel nostro territorio, ricordando un po’ una sorta di derby calcistico tra Milan ed Inter quando le due compagini giocavano ancora ad alti livelli.244057740Non potendo testare il comparto multimediale e l’autonomia della batteria (dateci una 4000 mAh, grazie!), ciò che salta all’occhio è l’estetica in zona frontale con la presenza del malefico notch e con il re-design delle due fotocamere, con eliminazione dell’effetto Minions che non era stato di certo un colpo di genio in qualche device precedentemente sfornato.

Sul web gli utenti hanno evidenziato che in casa Honor potrebbe esserci una bella sfida interna con il modello View 10 uscito pochi mesi fa e che su Amazon è acquistabile a qualche decina di euro in più (da verificare sempre le variazioni di prezzo e il venditore).
Di certo ha un design a mio parere più attraente e dimensioni che lo farebbero preferire al View 10, per il resto bisogna testarlo per poter arrivare a dei tangibili confronti tra i due dispositivi.

 

Caratteristiche tecniche

Ecco come si presenta il nuovo Honor 10 (fonte Androidworld.it):

  • Schermo: 5,84” IPS Full HD+ (1.080 x 2.280 pixel, 19:9) con vetro 2.5D
  • CPU: Kirin 970 con GPU Mali-G72 MP12
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64 / 128 GB
  • Fotocamera posteriore: 24 megapixel (monocromatico) + 16 megapixel (RGB) entrambi f/1.8, PDAF, LED flash
  • Fotocamera frontale: 24 megapixel Sony IMX578 f/2.0
  • Connettività: dual SIM, 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n/ac, Bluetooth 4.2 LE, GPS, USB Type-C, NFC
  • Batteria: 3.400 mAh con ricarica rapida a 5V/4,5A (50% in 25 minuti)
  • Dimensioni: 149,6 × 71,2 × 7,7 mm
  • Peso: 153 grammi
  • OS: Android 8.1 Oreo con interfaccia EMUI 8.1 .

Le colorazioni ed i suoi giochi di riflessi sono un’altra arma che potrebbe avvantaggiare l’azienda nella scelta del consumatore, dato che ve ne sono tre che vanno dal classico midnight black al phantom blue, fino ad arrivare al glacery grey. Soltanto la versione con maggiore ram al suo interno sarà presente in tinta phantom green.

 

Prezzo aggressivo: sfida ai top di gamma

Il nuovo Honor 10 è già disponibile nei negozi fisici ed online ad un prezzo aggressivo: 399 euro nella variante da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria integrata, sfortunatamente non espandibile, con variante da 6+128 GB presente soltanto sullo store online della casa asiatica HiHonor ad un prezzo maggiorato (449 euro).

Sfruttando la registrazione sullo store online di Honor sarà possibile godere di 30 euro di sconto per l’acquisto della versione da 128 GB di memoria, con gli Honor Monster Headphones (auricolari stereo) compresi nel prezzo, portando a casa il prodotto a 419 euro, spendendo soltanto una ventina di euro in più rispetto a device come Asus Zenfone 5.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...