Futsal – Successi interni per Ternana e Kick Off

Alle ferelle ed alle milanesi va gara 1 dei quarti di finale playoff scudetto

Unicusano Ternana e Kick Off C5 conquistano gara 1 nei rispettivi match casalinghi giocati contro Futsal Futbol Cagliari e Pescara C5, sulla scia di quanto fatto il giorno prima dall’Olimpus Unicusano (Montesilvano e Ital Statte unico match pari, ndr).

TERNI – La partita di cartello di questi quarti di finale dei playoff scudetto è Ternana-Cagliari e le attese non sono state deluse, con alti ritmi e alto tasso di spettacolo soprattutto nella prima frazione di gioco.

La Ternana sfrutta il fattore campo e dopo 3’11” passa in vantaggio con un’azione sull’asse Renatinha-Bianchi, con la prima che chiude la triangolazione ed infila da posizione centrale.
Il cinismo delle “ferelle” si mostra al 5’07” con il raddoppio frutto di un’azione in verticale nel settore centrale che ha visto protagoniste Valeria Schmidt e Jessika Manieri, la quale in una frazione di secondo controlla e tira un diagonale che si fila all’angolino della porta difesa da Mulas.Screenshot_2018-05-05-14-42-42-787_com.facebook.katanaRenatinha potrebbe triplicare ma incoccia il palo esterno, il Cagliari risponde con la prima azione pericolosa del match dopo 8’30” con Peque, ma Mascia risponde di piede in angolo.
Marta sale in cattedra i prima incoccia il palo esterno, poi va a segno al 11’59” complice un errore del portiere delle ferelle Mascia.
Il finale di tempo offre due gol spettacolari: 3-1 della Ternana con un’azione personale di Renata Adamatti che strappa il pallone a Gaby in mezzo al campo, si invola sulla destra ed infila d’esterno sinistro il pallone sotto la traversa; poi il Cagliari accorcia le distanze a 39″ dal termine con uno splendido tocco sotto di Marta che scavalca il portiere della formazione casalinga e riapre il match.

La ripresa inizia col botto: 12″ e nuovo +2 della Ternana con il gol di Talita Bianchi. Le energie calano e le azioni si riducono, con le umbre che riescono a gestire per buona parte del match fino al 4-3 sardo con Cuccu al 17’04”, con le ospiti che tentano di trovare il pari giocando con Gaby portiere di movimento, ma non basta a strappare il pareggio.

UNICUSANO TERNANA – FUTSAL FUTBOL CAGLIARI 4-3 (3-2 p.t. – marcature: 3’11” p.t. Renatinha, 5’07” Jessika, 11’59” Marta, 18’42” Renatinha, 19’21” Marta, 0’12” s.t. Bianchi, 17’04” Cuccu)

Ternana: Mascia, Renatinha, Jessika, Bianchi, Valeria, Coppari, Presto, Neka, Brandolini, Torelli, Bisognin, Trumino. All. Schindler.
Cagliari: Mulas, Vargiu, Peque, Gaby, Marta, Gasparini, Marongiu, Marrocco, Cuccu, Cocco, Atzori, Piras. All. Podda.

Arbitri: Alessandro Ribaudo (Roma 2), Claudia Lozzi (Roma 2) CRONO: Dario Tescarollo (Roma 1).
Ammonite: Gaby (C), Renatinha (T).

Screenshot_2018-05-05-16-43-36-031_com.facebook.katana.pngSAN DONATO MILANESE – La partita di San Donato Milanese tra Kick Off C5 e Pescara ha ben poco da raccontare, con un pieno dominio delle milanesi che chiudono il match con il pokerissimo (con zero reti al passivo) siglato nel primo tempo.

 

 

Il forcing del primo tempo, il cinismo e maggiori rotazioni fan sì che la formazione di coach Russo riesca a portare a casa un risultato pesante per le abruzzesi, ma giusto per quanto riguarda le occasioni create, dove Vanin e Belli realizzano due reti a testa regalando il +4 dopo 14’26” del primo tempo, con il colpo finale di Ferrario al 18’33” che chiude la pratica Pescara.
Le ospiti riescono ad andare a segno nella ripresa con Taty dopo 15’16”, quando oramai la partita aspettava soltanto di andare ai titoli di coda.


KICK OFF – PESCARA 5-1 (5-0 p.t. – 
marcatrici: 1’38” p.t. Vanin, 4’44” Belli, 12’39” Belli, 14’26” Vanin, 18’33” Ferrario, 15’16” s.t. Taty)

Kick Off: Dibiase, Vanin, Guti, Atz, Vieira, Pernazza, Nona, Pesenti, Perruzza, Ferrario, Belli, Pecoraro. All. Russo.
Pescara: Vecchione, Taty, Tampa, Bertè, Plevano, Vianale, De Massis, D’Ambrosio, Antonaci. All. Segundo.

Arbitri: Paolo Gandolfi (Parma), Antonella Manca (Sassari) CRONO: Maurizio Luigi Schito (Milano).

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...