Coppa Italia – Giacinti punisce la Juventus

Il gol dell’attaccante bresciana porta le Leonesse alle semifinali della coppa nazionale

Il campo di Vinovo porta bene al Brescia Calcio Femminile, che nella gara secca dei quarti di finale di Coppa Italia bissa il successo in campionato ed accede alle semifinali contro il Tavagnacco vincente ai rigori contro l’AGSM Verona.

Partita molto combattuta nella prima frazione di gioco, dove la Juventus è stata in grado di tenere molto bene il campo ed esercitare un buon possesso palla, riuscendo a creare già al minuto 11 l’occasione che avrebbe potuto sbloccare la partita con Cantore, brava a farsi trovare a centro area da Glionna ma non altrettanto a centrare il bersaglio da posizione favorevolissima.

A dire il vero questa va a referto come la più grande occasione bianconera, dato che le ragazze di Rita Guarino ci provano con Rosucci al 21′ e con Glionna al 30′, ma la mira è tutt’altro che precisa.

Il Brescia viene bloccato nei tentativi di offensiva dalla buona disposizione delle avversarie, rendendosi pericolosa a 20′ con due cross su cui ben interviene Laura Giuliani.

Il portiere bianconero però combina la frittata al 45′, quando nel tentativo di servire una compagna trova le gambe di Sabatino che aggancia il pallone e serve in mezzo Giacinti che non può far altro che andare a segno, rimediando così alla conclusione mandata alta trenta secondi prima.

Il gol del Brescia lascia il segno nelle bianconere che di fatto non riusciranno ad andare oltre ad un corner su cui Gama sbaglia l’aggancio che le avrebbe consentito di concludere a rete.

Ed è questo il problema. Le bianconere non riescono a creare gioco e risentono fisicamente della pressione esercitata nel primo tempo, perdendo banali palloni, non riuscendo ad offendere sulle fasce anche dopo il carico da 90 messo da coach Guarino con l’inserimento di Caruso per Cernoia e soprattutto di Franssi per Zelem e non riuscendo ad entrare in area di rigore bresciana.

Le Leonesse si limitano a gestire il vantaggio e ad evitare di essere chiuse nella propria metà campo, trovando due occasioni gol con Sabatino al 67′ e con Girelli al minuto 88′, senza trovare la porta.

 

JUVENTUS WOMEN – BRESCIA CALCIO FEMMINILE 0-1 (45′ Giacinti)

Juventus: Giuliani; Hyyrynen, Gama, Salvai, Boattin; Zelem (74′ Franssi), Galli, Rosucci; Cernoia (64′ Caruso), Cantore, Glionna.
All. Guarino.

Brescia: Marchitelli; Pettenuzzo, Hendrix, Fusetti; Sikora, Girelli, Giugliano (79′ Heroum), Daleszczyk, Di Criscio; Sabatino, Giacinti.
All. Piovani.

NOTE – Ammonite: Marchitelli. Recupero: 0′ pt, 3′ st.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...