Xiaomi Black Shark, l’avversario ufficiale di Razer Phone

L’azienda cinese ha presentato il nuovo smartphone ibrido adatto al gaming

Possiamo ufficialmente dire che è stato svelato finalmente l’avversario ufficiale del Razer Phone, lo smartphone per il gaming presentato nel mese di novembre dello scorso anno.

Dopo aver visto tante immagini di presunti form factor ed immagini che di veritiero avevano il nulla, Xiaomi ha sciolto ogni dubbio e tolto i veli a quello che ad oggi è il solo rivale del lo smartphone prodotto da Razer.

Si attende l’arrivo nelle mani dei recensori rinomati per poter vedere come funziona ed avere un primo confronto con il Razer Phone, però si può dire che il Black Shark di Xiaomi si presenta con una buonissima resa del display, l’audio stereo ed un gamepad (cosa non presente in Razer) dedicata da 150 mAh, che dovrebbe offrire 3 ore e mezza di gioco e 30 ore di standby.

La parola gamepad potrebbe ricordare quello presentato da Motorola nel 2017, ma bisogna specificare che non avremo la stessa fisionomia ed i bottoni stile playstation sulla destra, ma una sola manopola sulla sinistra.

xiaomi_black_shark_1523619280915

Vediamo come si presenta il nuovo Xiaomi Black Shark (fonte dati androidworld.it):

  • Schermo: 5,99” full HD+ (1.080 x 2.160 pixel) 18:9, 97% DCI-P3, 550 nit
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 845 con GPU Adreno 630
  • RAM: 6 / 8 LPDDR4x
  • Memoria interna: 64 / 128 GB UFS 2.1 (non espandibile)
  • Fotocamera posteriore: 12 megapixel,  f/1.75, 1,25µm pixel size + 20 megapixel f/1.75, 1µm pixel size, e dual-tone LED flash
  • Fotocamera frontale: 20 megapixel, f/2.2, 1µm pixel size
  • Connettività: dual SIM (nano + nano), LTE (niente banda 20), Wi-Fi 802.11ac dual-band (2,4/5 GHz), Bluetooth 5, GPS/GLONASS/Beidou, USB Type-C
  • Dimensioni: 161,6 × 75,4 x 9,25 mm
  • Peso: 190 grammi
  • Batteria: 4.000 mAh con Quick Charge 3.0
  • OS: Android 8.1 Oreo .

 

Prezzo di vendita

Gli amanti del gaming a portata di smartphone adesso si chiederanno: ma quanto costerà questo Xiaomi Black Shark?

La risposta è pronta per essere servita. Il prezzo è di 2999 yuan (circa 390 euro) per la versione da 6 GB di RAM e 64 GB di memoria integrata, mentre quella da 8/128 GB costa 3499 yuan (450 euro). Entrambe sono disponibili in Cina già dalla giornata di oggi, con un ma che riguarda il gamepad di cui si conosce il prezzo (179 yuan, equivalenti a 23 euro circa) ma non la sua presenza in bundle con lo smartphone o meno.

Con o senza gamepad in bundle, il prezzo di Xiaomi Black Shark è sempre più basso (e nettamente) di quello del Razer Phone (presente online a 613 euro su eGlobal), anche con con quella maggiorazione da importazione prevista nel momento in cui arriverà in Europa.

Indipendentemente da questo, il differenziale di prezzo potrebbe spostare e non poco l’ago della bilancia della scelta dei gamers verso il prodotto di Xiaomi.

Annunci

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...