A1F Volley – Novara chiude i conti. È finale

L’Igor Gorgonzola vince gara 3 e raggiunge Conegliano nella finale scudetto

Pronostico rispettato in quel di Busto Arsizio, dove l’Igor Gorgonzola Novara infligge il ko all’Unet E-work Busto Arsizio in gara 3 delle semifinali scudetto, raggiungendo così l’Imoco Volley Conegliano anche lei capace di chiudere i conti in soli tre match (contro Scandicci, ndr).

Una sfida infinita tra le campionesse d’Italia in carica e la formazione veneta, che comincerà mercoledì a Novara alle ore 20.30, continuando successivamente in queste date:

  • gara 2 – sabato 21 aprile, ore 20.30 al PalaVerde di Treviso
  • gara 3 – mercoledì 25 aprile, ore 17 al Pala Igor di Novara
  • ev. gara 4 – domenica 29 aprile, ore 18 a Treviso
  • ev. gara 5 – mercoledì 2 maggio, ore 20.30 a Novara.

Rientra Diouf tra le “farfalle” mettendo a referto 16 punti, che non bastano per fermare l’onda azzurra delle novaresi guidate dalla solita implacabile Egonu autrice di 26 punti nel match.

30595226_1988817154480649_1351755112904654848_o

 

Busto fa tremare la formazione ospite nel primo set, prendendo il largo sul 13-8 e subendo il rientro piemontese sotto i colpi di Piccinini ed Egonu (15-14), prima di piazzare altri cinque punti consecutivi che la portano sul 15-19. Novara all’insegna della continuità d’attacco, UYBA che prova a resistere e a rispondere, ma il fallo di Gennari regala il set ball (19-24) messo a terra da Novara con Gybbemeyer alla seconda opportunità disponibile (20-25).

Cambio campo, nuovo set e Novara che sbaraglia il campo in poche giocate, portandosi sul 11-17 (punto Gybbemeyer) e lasciando soltanto quattro punti alle padrone di casa da quel momento alla fine del set, con Enright che conquista il set point (14-24) e con l’americana Gymmemeyer che chiude alla seconda palla set disponibile per il 15-25.

Molto più avvincente il terzo set, che come in occasione del primo vede la UYBA spiccare il volo fino al 12-6, non riuscendo a respingere il ritorno novarese che impiega poco a ristabilire la parità (16-16).
Nella battaglia punto a punto sul finale di set, Diouf regala il primo set point a Busto, Enright lo annulla, poi è Plak a mandare in crisi Orro che regala il match point a Novara che sì, questa volta al primo colpo, chiude i conti sul 24-26 approfittando dell’errore in attacco di Gennari.

 

UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO – IGOR GORGONZOLA NOVARA 0-3 (20-25, 15-25, 24-26)

UYBA: Bartsch 15, Berti 2, Diouf 16, Gennari 8, Stufi 4, Orro, Spirito (L), Negretti, Dall’Igna, Piani, Wilhite, Botezat. Non entrate: Chausheva. All. Mencarelli.
Novara: Piccinini 5, Gibbemeyer 8, Skorupa, Plak 7, Chirichella 8, Egonu 26, Sansonna (L), Enright 7, Zannoni, Vasilantonaki, Camera. Non entrate: Bonifacio. All. Barbolini.

Arbitri: Bartolini, Canessa.
NOTE – Spettatori: 2306. Durata set: 26′, 21′, 30′. Tot: 77′.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...