Francia 2019 – Azzurre ok contro la Moldavia

L’Italia di Milena Bertolini vince in trasferta per 3-1. Martedì match clou contro il Belgio

Continua con un successo in casa della Moldavia il percorso dell’Italia femminile verso l’obiettivo Mondiali di Francia 2019.

Le azzurre di Milena Bertolini ottengono la quinta vittoria di fila con un 3-1 che va spiegato senza soffermarsi al risultato ed ai tre punti che mantengono la nostra nazionale in testa al gruppo 6.

Senza Guagni, Gama e Galli diffidate e con la sola Bonansea in campo tra quelle a rischio squalifica, l’Italia presenta un centrocampo rivoluzionato: c’è l’onnipresente Rosucci, a cui la Bertolini affianca Goldoni sul centro destra e Adami sul centro sinistra, e metà difesa nuova con Salvai a fianco a Linari al centro e Tucceri Cimini sull’out di sinistra.

Nonostante il gol che la stessa Tucceri Cimini realizza al 8′ del primo tempo su azione da calcio d’angolo, l’Italia si mostra tutt’altro che una macchina schiacciasassi in grado di dominare le avversarie, tanto che al 17′ Toma riesce a calciare da 25 metri e a cogliere una traversa clamorosa che salva Giuliani.

Ritmi blandi, gioco addormentato e partita tutt’altro che godibile, dove l’unico sussulto lo dà Bonansea che di scavetto scavalca il portiere avversario, con Colesnicenco che tenta un goffo salvataggio calciando nella propria porta.

photo_2018-04-06_11-57-18

Due a zero e tutti a casa? Tutt’altro, come dimostra la Moldavia al 44′ andando a segno con Toma, che calcia alla sinistra di Giuliani un pallone vagante dentro l’area di rigore.

L’Italia mostra di avere la testa a martedì per la sfida contro il Belgio e non a gonfiare continuamente la rete di Munteanu per provare ad essere avanti anche in ottica differenza reti in caso di parità con le belghe.

Non vi riesce al 70′ quando a spegnere l’esultanza di gol vi è la traversa prima e la parata di Munteanu poi, ma al 76′ può gioire per il tris ottenuto grazie a Valentina Giacinti, che chiude definitivamente i giochi.

 

 

 

MOLDOVA – ITALIA 1-2 (8′ Tucceri Cimini, 30′ ag. Colesnicenco, 44′ Toma, 76′ Giacinti)

Moldova: Munteanu; Miron, Cerescu, Caraman, Prisacari (72′ Cusinova); Andone (76′ Musteata); Colesnicenco, Chiper, Toma (85′ Topal), Mitul; Tabur. A disp.: Panova, Sivolobova, Musteata, Vasilica, Petelva.

Italia: Giuliani, Tucceri Cimini, Salvai, Linari, Bartoli; Goldoni, Rosucci (70′ Giugliano), Adami; Girelli (59′ Mauro), Giacinti, Bonansea (46′ Alborghetti). A disp.: Marchitelli, Fusetti, Glionna, Sabatino.

All.: Milena Bertolini.

NOTE – Recupero: 0′ nel primo tempo, 4′ nel secondo tempo. Ammonite: Chiper per gioco falloso.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...