Serie A1F – Super Haak, Scandicci vola

Le toscane espugnano Bergamo per 3-1, inarrestabile la svedese: 33 punti

Per una sera Scandicci può dormire sonni dolcissimi e caldissimi nonostante le basse temperature, perché nell’anticipo della decima giornata di ritorno si regala un successo importantissimo in casa della Foppapedretti Bergamo, con una super Isabelle Haak che va a referto con ben 33 punti e con il temporaneo secondo posto ad un punto di svataggio da Conegliano capolista e avanti di due su Novara, in attesa dell’esito del big match tra le venete e le piemontesi.

Per Bergamo la sconfitta è l’ennesimo amaro in bocca di una stagione funestata da problemi di vario tipo che hanno toccato il taraflex e la situazione societaria, con i noti rischi di una possibile chiusura al termine di questa stagione.

berg

Se al danno dell’ennesimo ko della serata di sabato mettiamo il rischio concreto di essere sorpassata da Legnano o avanti di un solo punto su Filottrano nel caso di una vittoria da tre punti nel big match salvezza, allora sì che l’ultima giornata di campionato potrebbe trasformarsi in un appuntamento ad altissima tensione, maggiore di quella che arieggia all’interno dell’ambiente bergamasco.

Eppure Bergamo inizia nel migliore dei modi il primo set, ritrovandosi sempre avanti fino al 20-19, quando Scandicci il contro-break che vuol dire 20-21 e la mazzata psicologica data alla Foppa, che esce dal set consentendo un’agevole chiusura alle toscane sul 22-25 (pipe De La Cruz).

Fate in parte il copia e incolla del set appena concluso e vi trovate all’interno del secondo, con Scandicci che si trova sotto 16-12 e che nei cambi palla successivi riesce a portarsi avanti sul 18-20, mandando a ramengo quanto realizzato e permettendo alle padrone di casa prima di andare sul 22-22, poi di allungare e ad andare all’appuntamento con il set point con due palle a disposizione, sfruttando la seconda grazie all’errore di Haak (25-23).

I due parziali successivi sono tutti di marca toscana. Nel terzo set Scandicci crea, allunga, rischia di farsi agganciare quando Popovic porta Bergamo sul 12-13, allunga sul 13-16 e saluta le lombarde trovando il 19-25 con Lucia Bosetti; nel quarto diventa quasi impossibile trovare Bergamo concentrata a lungo sugli scambi, con la conseguenza di trovarsi sul 7-13 e di vedere Scandicci capace di non perdere un colpo. La chiusura spetta a De La Cruz per il 17-25.

 

 

FOPPAPEDRETTI BERGAMO – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 1-3 (22-25, 25-23, 19-25, 17-25)

Bergamo: Acosta Alvarado 16, Popovic 11, Malagurski 10, Sylla 14, Strunjak 6, Malinov 4, Cardullo (L), Paggi 2, Marcon, Battista, Boldini, Imperiali. All. Micoli.

Scandicci: Bosetti 14, Ferreira Da Silva 9, Haak 33, De La Cruz 17, Arrighetti 9, Carlini 5, Merlo (L), Papa, Bianchini. Non entrate: Mancini, Samadova, Di Iulio, Ferrara. All. Parisi.

Arbitri: Gasparro, Simbari.
NOTESpettatori: 1679. Durata set: 29′, 29′, 27′, 24′. Tot: 109′.

Fonte dati – Legavolley Femminile. 
Foto – Ufficio Stampa Savino del Bene Scandicci

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...