Coppa Italia – Festeggiano Igor Volley e Battistelli

Novara vince il trofeo di A1, a S.G. Marignano quello di A2

Bologna è stata per una giornata la città dei festeggiamenti per l’Igor Gorgonzola Novara e per la Battistelli Consolini S.G. Marignano.

Le due formazioni attualmente al secondo posto rispettivamente in serie A1 e serie A2 hanno battuto le due leader della regular season dei rispettivi campionati (Imoco Volley Conegliano e LPM Bam Mondovì, ndr) con il medesimo risultato di 3-1.

L’Imoco Volley perde la sua seconda finale secca contro le piemontesi, dopo quella di Supercoppa Italiana dello scorso ottobre, mostrando un gioco al di sotto delle aspettative nonostante qualche ora di riposo in più e soprattutto la liquidazione della semifinale in appena tre set rispetto ai cinque necessari a Novara per sbarazzarsi di Monza.

DWWkeC1XUAAJO0p.jpg

Novara non soffre delle fatiche del giorno prima e sembra avere più di una marcia in più rispetto alle pantere di Conegliano.

I primi due set non fanno testo, come dimostrato dal 25-17 con cui Novara porta a casa il primo e con il 25-14 con cui Conegliano domina senza mezzi termini il secondo. Tutto cambia nel terzo, dove Novara torna a spingere guidata da una Skorupa in stato di grazia, che vince la sfida contro la collega di reparto ed avversaria Asia Wolosz e dove attaccanti e centrali sono molto più ciniche, approfittando della serata NO delle venete, a partire dalla messicana Bricio.

E se nemmeno i cambi sortiscono effetti, ecco che ti ritrovi a vedere Novara fare suo il quarto set sfruttando la seconda palla utile per il 21-25 finale, mentre nel quarto le campionesse d’Italia in carica riescono a reagire al sorpasso Conegliano (19-18) e a trovarsi al match point con la testa avanti di una lunghezza, con Celeste Plak che chiude set e questione “coppa” per il 23-25 finale e regalando all’Igor Volley il suo secondo successo nella manifestazione, dopo quello conquistato nel 2015 contro Modena.

DWVm_6MU0AAgUXg.jpg

Nella finale di serie A2 giocata alcune ore prima, la Battistelli Consolini impartisce una lezione di gioco alla capoclassifica di categoria Mondovì.

La Battistelli rischia di gettare il primo set alle ortiche quando spreca il vantaggio di sette punti sul 21-14, ridotto a tre da Demichelis e compagne (22-19), con secondo semi-harakiri quando passa dal 24-20 con quattro set point a disposizione al 24-23 (punto Biganzoli), prima di riuscire a mette a segno il punto che pone fine all’agonia del primo parziale.

S.G. Marignano si mangia le mani nel secondo set, che per quanto equilibrato lo vede arrivare all’appuntamento col set point sul 24-20. Prima il mani out di Biganzoli e poi il punto di Tonello portano il set in parità, poi l’harakiri viene completato dall’errore finale di Zanette e da un errore in ricezione che valgono il 24-26 e il pareggio nel totale set.

Equilibrio è il fattore predominante anche nel set successivo, con le due formazioni che arrivano a giocarsi palloni pesanti ai vantaggi e con Saguatti e Caneva che mettono a segno i palloni che valgono il 27-25; di tutt’altra pasta il quarto set, con la Battistelli che allunga in maniera decisiva sul 22-17, tenendo a debita distanza la LPM Bam Mondovì e chiudendo la contesa con Zanette che regala alla sua squadra la 21a edizione della Coppa Italia di A2.


TABELLINI

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – IGOR GORGONZOLA NOVARA 1-3 (17-25, 25-14, 21-25, 23-25)

Conegliano: Wolosz 1, Bricio 14, Danesi 6, Fabris 19, Hill 16, Melandri, De Gennaro (L), De Kruijf 6, Nicoletti 1, Folie 1, Bechis, Cella. Non entrate: Lee, Fiori. All. Santarelli.

Novara: Piccinini, Gibbemeyer, Skorupa, Plak 13, Chirichella 9, Egonu 25, Sansonna (L), Enright 10, Vasilantonaki 3, Bonifacio 2, Zannoni. Non entrate: Camera. All. Barbolini.

Arbitri: Saltalippi, Santi.
NOTE – Spettatori: 5007, Durata set: 21′, 21′, 27′, 28′; Tot: 97′.

BATTISTELLI S.G. MARIGNANO – LPM BAM MONDOVI’ 3-1 (25-23, 24-26, 27-25, 25-18)

S.G. Marignano: Markovic 13, Caneva 7, Zanette 25, Saguatti 15, Casillo 11, Battistoni 4, Gibertini (L). Non entrate: Giordano, Bordignon, Sgarbossa, Nasari, Gray. All. Saja.

Mondovì: Biganzoli 12, Tonello 12, Demichelis 4, Rivero 13, Rebora 8, Bici 25, Rolando (L), Camperi 2, Agostino, Costamagna. Non entrate: Mazzotti, Sciolla. All. Delmati.

Arbitri: Bassan, Moratti.
NOTE – Spettatori 5.007, Durata set: 30′, 29′, 31′, 25′; Tot: 115′.

Foto e dati – Legavolley Femminile

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...