Serie A – Verona sorride: 4-2 al Ravenna

Le scaligere salgono in classifica ed escono dalle zone più calde

L’anticipo della 13a giornata di serie A sorride all’AGSM Verona, che sul prato amico dello stadio Olivier liquida la pratica Ravenna con un 4-2 che è stato bello dal punto di vista delle realizzazioni e dello spettacolo, meno per quello che riguarda l’ottica degli allenatori soprattutto in casa ravennate.

Il Verona si mostra più cinico e approfitta di tanti errori commessi dalle avversarie, che hanno reso facile la vita delle scaligere che si sono ritrovate in vantaggio per 3-0 dopo meno di un’ora di gioco, merito della doppietta di Kostova al 29′ e al 41′ che è stata molto opportunista nel bucare la zona destra della difesa romagnola prima e a spedire in rete una palla statica a centro area poi, con Soffia che al 54′ penetra sulla destra e trafigge Guidi sul suo palo.

verrav.png

Finalmente si vede a referto una marcatura del Ravenna, che con Manieri al 65′ non spreca il penalty assegnato per fallo di Hannula, la stessa che quattro minuti dopo si rifà dell’errore infilando un fendente vicino all’incrocio dei pali.

Passano pochi secondi e arriva l’ultimo sussulto della partita con la Errico, che controlla di petto in area e scaraventa un diagonale su cui Lemey può far nulla. Al 70′ il risultato è di 4-2 e tale rimarrà fino al termine del match.

 

AGSM VERONA – RAVENNA WOMAN 4-2 (29′ e 41′ Kostova, 54′ Soffia, 65′ Manieri rig., 69′ Hannula, 70′ Errico)

Agsm Verona: Lemey, Lipman, Molin, Soffia, Bardin, Kongouli (78′ Fishley), Nichele (66′ Dupuy), Ambrosi, Decker, Kostova, Hannula. A disposizione: Buhigas, Zanoni, Meneghini, Goula, Fishley, Dupuy, Bouby
Allenatore: Renato Longega.

Ravenna Woman: Guidi, Alunno, Baldini, Pugnali, Filippi, Manieri, Errico, Quadrelli (53′ Casadio), Tucceri Cimini, Hamidouche (80′ Pittaccio), Barbaresi. A disposizione: Tampieri, Cuciniello, Costantino, Carrozzi, Principi, Pittaccio, Casadio.
Allenatore: Andrea Rizzo.

Arbitro: Giovanni Agostoni di Milano.
Assistenti: Mangano di Verona e Daminato di Bassano.
Note: Pomeriggio con cielo parzialmente nuvoloso. Recupero 1+4.

Fonte dati – Ufficio Stampa AGSM Verona
Credit photo – Federico Fenzi per AGSM Verona

 

Annunci

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...