Serie A – Atalanta, rimonta d’anticipo

Boni illude il Chievo, Pirone e doppia Alborghetti ribaltano il risultato

L’Atalanta Mozzanica espugna l’impianto Oliviero di Verona, battendo il Chievo per 3-1 nell’anticipo valido per l’undicesima giornata (ultima del girone di andata) e andato in onda in diretta su Raisport.

Il match è stato tutt’altro che spettacolare dal punto di vista del gioco espresso, soprattutto nei primi 45 minuti di gioco.

Atalanta decisamente più pericolosa nell’arco dell’intera partita, cercando di sbloccare sin da subito il risultato. A fermarle sono state prima la traversa di Mendes al 10′, poi due conclusioni di Alborghetti che al 25′ spara il diagonale a lato e poi sopra la traversa al 41′.

Gol sbagliati possono significare gol subito ed è così che il Chievo Verona passa in vantaggio al 43′ con una punizione da posizione centrale di Boni, che insacca sotto la traversa e regala l’uno a zero con cui le clivensi vanno al riposo.

27072924_1992842344267080_827706731603592167_n

L’Atalanta si sveglia nella ripresa e attende il 63′ per pareggiare. La punizione calciata da Stracchi trova il tempestivo intervento di Pirone che trafigge Gritti per l’1-1.

Sull’asse Pirone-Alborghetti nasce il vantaggio bergamasco. Cross della numero 8 atalantina, intervento maldestro di Gritti in uscita che manda il pallone in zona Alborghetti, che di testa insacca per il 2-1 nerazzurro.

Non c’è due senza tre e il tris delle ospiti arriva su calcio di rigore conquistato da Pirone e realizzato dalla Alborghetti, autrice di una doppietta, alla destra di Gritti. Al minuto 86′ Chievo-Atalanta 1-3.

Il risultato rimane tale fino alla conclusione del match nonostante la traversa colta da Coppola direttamente su cross a un minuto dalla fine della partita.


TABELLINO

CHIEVO VERONA – ATALANTA 1-0 (43′ Boni, 64′ Pirone, 80′ e 86′ Alborghetti)

Chievo VR (4-2-3-1): Gritti; Faccioli, Zamarra, Salomon, De. Mascanzoni; Sardu, Solow; Coppola, Boni, Fuselli (71′ Marchiori); Riboldi (75′ Da. Mascanzoni). A disp.: Meledeu, Varriale, Carradore, Benincaso, Montecucco.
All.: Zuccher.

Atalanta (4-3-1-2): Thalmann; Motta, Rizzon, Piacenzi, Ledri; Stracchi, Fusar Poli (51′ Scarpellini), Alborghetti; Re (46′ Monterubbiano); Mendes (67′ Rizza), Pirone. A disp.: Salvi, Baldi, Pellegrinelli.
All.: Garavaglia.

NOTE – Ammonite: Mascanzoni, Salomon . Recupero: nessuno nel primo tempo, 3′ nel secondo tempo.

Foto copertina – Atalanta Mozzanica Pagina Facebook

Foto articolo –  BPE Foto Agenzia Fotografica – Verona

Annunci

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...