Serie A1F – Onda Pesaro sommerge Casalmaggiore

Le marchigiane tornano alla vittoria piegando la Pomì per 3-1

L’anticipo di serie A1 femminile tra myCicero Pesaro e Pomì Casalmaggiore regala due certezze: la prima riguarda la forza del gruppo marchigiano che nei momenti difficili non si sfalda e viene fuori di prepotenza, dall’altra le perplessità di capitan Stevanovic che nonostante i piccoli miglioramenti della sua squadra non riesce a trovare una soluzione per impedire che il suo gruppo riesca ad incollare le crepe che si presentano durante le varie fasi di gioco.

Le lombarde danno segni incoraggianti nel primo set in cui riescono a scavare un solco tra loro e le padrone di casa di ben quattro punti (16-20), diventati addirittura sette in occasione del primo set point utile (punto Stevanovic), per poi chiudere con la serba sul 19-25.

Per quanto Pesaro reagisca e prenda in mano le redini del secondo set, la formazione allenata da coach Bertini rischia di mandare in fumo il vantaggio di +4 con cui giunge al set point, subendo il parziale di 0-3 e chiudendo i conti sul 25-23 con il punto di Nizetich.

_DSC5848.jpg

I problemi di Casalmaggiore arrivano nell’ultima parte del terzo set, dopo essere andata a braccetto con le pesaresi. Bertini cambia la diagonale palleggiatore-opposto (Carraro-Baldi per Cambi-Van Hecke) e con il parziale di 8-0 inchioda Casalmaggiore, trovando il punto del 2-1 con il mani out della solita Nizetich (25-16).

Non manca la reazione della formazione ospite, capace di impedire alle pesaresi di spingere sull’acceleratore e di distaccarle, almeno fino al 19-18. Pesaro trova tre punti consecutivi, Casalmaggiore prova a tenere botta ma è ancora Nizetich a portare Pesaro all’appuntamento col il match point (24-20), Grotheus annulla il primo match point ma Stevanovic batte a rete (25-20) e myCicero Pesaro porta a casa il match per 3-1.

MYCICERO PESARO – POMì CASALMAGGIORE 3-1 (19-25 / 25-23 / 25-16 / 25-21)

Pesaro: Olivotto 9, Van Hecke 16, Nizetich 19, Aelbrecht 10, Cambi 4, Bokan 11, Ghilardi (L), Baldi 1, Carraro 1, Arciprete. Non entrate: Lapi, Bussoli. All. Bertini.

Casalmaggiore: Martinez 11, Stevanovic 14, Starcevic 10, Guiggi 15, Lo Bianco 1, Sirressi (L), Drews 14, Grothues-Balkenstein 2, Rondon 1, Guerra, Zago, Napodano. Non entrate: Zambelli. All. Lucchi.

Arbitri: Bellini, Saltalippi.
NOTE – Spettatori: 1400; durata set: 26′, 26′, 25′, 27′, tot: 104′.

Fonte dati – LegaVolley Femminile
Immagini – Ufficio Stampa myCicero Pesaro


Risultati e classifica alla 5a giornata di ritorno

MyCicero Volley Pesaro – Pomì Casalmaggiore 3-1 (giocata sabato)
Imoco Volley Conegliano – Foppapedretti Bergamo 3-1
Igor Gorgonzola Novara – Liu Jo Nordmeccanica Modena 3-0
Lardini Filottrano – Savino Del Bene Scandicci 1-3
Unet E-Work Busto Arsizio – Saugella Team Monza 3-0
Il Bisonte Firenze – SAB Volley Legnano 3-0

  1. Conegliano 44 punti
  2. Novara 39
  3. Scandicci 36
  4. UYBA 32
  5. Monza e Pesaro 25
  6. Modena 24
  7. Firenze 17
  8. Casalmaggiore 14
  9. Bergamo 13
  10. Legnano 11
  11. Filottrano 8.
Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...