Matia Bazar “revolution”

La storica band parte con una formazione rinnovata

Era il 1975 quando sono Piero Cassano, Aldo Stellita, Carlo Marrale, Giancarlo Golzi e Antonella Ruggiero si presentarono al pubblico italiano sotto il nome di Matia Bazar, esordendo con Stasera che sera che riscosse una grande popolarità nel nostro Paese.

Da allora sono passati oltre quarant’anni e i Matia Bazar si ripresentano nel panorama musicale nostrano con una formazione quasi totalmente rinnovata e capitanata dal tastierista Fabio Perversi, indicato come la persona per portare avanti il nome e la storia della band (vi fa parte da ben 20 anni, ndz), e anche perché è il solo ad aver partecipato ai tour mondiali del gruppo e festeggiato la vittoria del Festival di Sanremo 2002 con Messaggio d’amore (al tempo la cantante era Silvia Mezzanotte).

Matia Bazar Da Sx a Dx Luna Dragonieri Fabio Perversi Paola Zadra Piero Marras Fiamma Cardani_colore orizzontale1_mr.jpg

I Matia Bazar sono pronti al ritorno sulle scene presentando, oltre a Fabio Perversi, la nuova voce Luna Dragonieri, Piero Marras alla chitarra, Paola Zadra al basso e la nuova batterista Fiamma Cardani, e come potete notare le quote rosa la fanno da padrona.

La storica band ha voluto dare un anticipo musicale con Verso il punto più alto, brano in rotazione radiofonica dallo scorso 15 gennaio, che precede il progetto discografico ed artistico che vedrà la luce con l’arrivo dell’estate.

«”Verso il punto più alto” è una canzone che parla di emancipazione in amore e di come ci si possa riscattare migliorando se stessi, mostrando alla persona che ci ha lasciato quello che ha perso: una verità, qualcosa di sincero, qualcosa di grande. Qualcosa che ormai è troppo in alto, troppo lontano per essere riconquistato. Un fuoco che brucerà dentro per sempre.»

è il messaggio lasciato dalla band.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...