A2F Volley – Club Italia “Forza 5”

Le azzurrine battono Olbia e ottengono il quinto successo consecutivo

Il Club Italia Crai miete l’ennesima vittima in questa parte centrale di regular season del campionato di serie A2.

Sul taraflex del Centro Pavesi di Milano, la formazione allenata da Bellomo trova il quinto centro consecutivo liquidando la pratica Golem Olbia in soli tre set, di per sé un risultato ottimo con una macchia legata al quasi harakiri del set iniziale in cui le azzurrine riescono a bruciare il vantaggio di 20-9 fino al 22-22, per poi conquistare il primo parziale al primo set point (“doppia” Spinello).

Club-Italia-Olbia_4.jpg

Il forte segnale proveniente da Olbia perde efficacia e nel secondo set Club Italia mantiene la pressione ed il mordente mostrato nella prima parte del set precedente, senza compiere l’errore di mollare sul più bello.

Nonostante il 22-14 (muro Nwakalor) che vale il massimo vantaggio per le padrone di casa ed il successivo ritorno ritardato da parte della formazione sarda, le baby terribili arrivano all’appuntamento col set point con un vantaggio abbastanza tranquillizzante, concretizzando con Pietrini per il 25-20 ed il 2-0 nello score dei set.

Il terzo set mantiene una situazione di equilibrio soltanto nella prima parte, ma il ritmo mai calante delle azzurrine diventa di difficile sostegno per Olbia, che vedono le avversarie volare sul 21-16 (ace Mangani).

Fahr trova il match point (24-16), Olbia annulla il primo match point ma non il secondo realizzato da Nwakalor, che vale il 25-17 di fine set ed il 3-0 di fine partita.


TABELLINO

CLUB ITALIA CRAI – GOLEM OLBIA 3-0 (25-23, 25-20, 25-17)

Club Italia CRAI: Fucka ne, Malual ne, Morello 1, Lubian 12, Cortella ne, Pietrini 13, Omoruyi ne, De Bortoli (L), Tonello (L), Turco ne, Fahr 12, Nwakalor 16, Mangani 6, Bulovic. All. Bellano.

Golem Olbia: Simoncini 1, Iannone 5, Uchiseto 6, Spinello 1, Murru 1, Bartolini 2, Soos 11, Cecconello ne, Barbagallo (L), Caboni, Barazza 6. All. Giangrossi.

Arbitri: Scarfò e Nicolazzo.

Note: spettatori 150 circa. Club Italia: battute vincenti 3, battute sbagliate 10, attacco 41%, ricezione 58%-37%, muri 13, errori 26. Olbia: battute vincenti 5, battute sbagliate 3, attacco 24%, ricezione 57%-37%, muri 9, errori 15.

Fonte dati e foto articolo/copertina – Ufficio Stampa Club Italia

Annunci

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...