Serie A1F – Pesaro “vendetta” derby

MyCicero vince il primo derby in A1 contro Filottrano. Van Hecke decisiva con 20 punti

Il “boxing day” pallavolistico di serie A1 femminile chiude l’anno solare 2017 per quello che riguarda il campionato (il 30/12 ci sarà il ritorno dei quarti di finale di coppa Italia, ndz), con il derby marchigiano tra myCicero Pesaro e Lardini Filottrano, sfida che ha caratterizzato l’intero anno tra campionati di A1 e A2 e coppa Italia di serie A2.

MyCicero Pesaro si ricorda dello smacco della partita di andata “battesimo” del loro arrivo in serie A1 e rifila un 3-1 ad una Filottrano che ancora una volta mostra di non riuscire a fare 30 nei momenti clou della partita, come dimostra la rimonta subita nel quarto set che si rivela quanto mai fondamentale ai fini del risultato.

_DSC4214.jpg

Pesaro confida sulla spinta del pubblico di casa, Filottrano sulla voglia di riscatto delle giocatrici dopo l’arrivo di coach Nica al posto dell’esonerato Beltrami.

L’inizio dice Filottrano, che si fa bella nella pomeridiana in diretta su Raisport e si mostra capace di rimontare dopo aver subito il sorpasso pesarese (17-15), di tenere botta dopo l’aggancio delle waves sul 22 pari (punto Van Hecke) e di chiudere il set senza sforzo, dato che a decidere il 23-25 è l’errore in battuta di Arciprete.

Pesaro termina il riscaldamento e i due set centrali sono la dimostrazione di quello che è il mordente messo in campo dalle ragazze di Bertini, oltre a mostrare il solito calo delle ospiti.

Nel secondo non c’è storia nella sua parte centrale, quando Pesaro vola con Van Hecke sul 14-7, autrice del muro che vale il 19-10 e del punto che chiude la pratica sul 25-14; nel terzo non c’è storia e Pesaro raggiunge il +10 in occasione del 23-13, con Pesaro che lascia alle avversarie 5 punti prima di chiudere il set con la solita Van Hecke.

_DSC4221.jpg

Il quarto set mette alla luce ciò che manca alle ragazze di Nica, che ottengono il massimo vantaggio sul 13-19 e che riescono a distruggere quanto fatto subendo il parziale di 6-1 che porta Pesaro sotto di un solo punto (18-19, punto Van Hecke). Pesaro va sul 23-21 con Bokan, subisce il 23 pari di Scuka, trova il match point con Aelbrecht e chiude la contesa con Baldi per il 25-23.

MYCICERO PESARO – LARDINI FILOTTRANO 3-1 (23-25, 25-14, 25-18, 25-23)

Pesaro: Cambi 3, Van Hecke 20, Olivotto 7, Aelbrecht 17, Bokan 17, Nizetich 8, Ghilardi (L); Vagnini, Bussoli, Baldi 2, Carraro, Arciprete 1. N.e.:, Lapi. All. Bertini – Burini.

Filottrano: Bosio 2, Tomsia 6, Mazzaro 4, Hutinski 5, Mitchem 15, Scuka 9, Feliziani (L); Melli 9, Gamba, Negrini, Agrifoglio. N.e.: Pomili. All. Nica – Quintini.

ARBITRI: Lot e Satanassi.

NOTE: spettatori 1.000 circa con circa 250 sostenitori della Lardini. Pesaro: battute sbagliate 17, battute vincenti 3, muri 12, ricezione positiva 81% (57% perfetta), attacco 48%. Lardini: b.s. 7, b.v. 5, mu. 7, ric. pos. 75% (53%), att. 37%. Durata set: 23′, 20′, 22′, 28′.

Photo credit – ufficio stampa myCicero Pesaro
Fonte dati – ufficio stampa Lardini Filottrano


Le altre di A1 e classifica dopo 12 giornate

Imoco Volley Conegliano – Pomì Casalmaggiore 3-1
Unet E-work Busto Arsizio – Igor Gorgonzola Novara 0-3
Savino del Bene Scandicci – LiuJo Nordmeccanica Modena 3-0
Saugella Team Monza – Il Bisonte Firenze 3-0
Foppapedretti Bergamo – SAB Volley Legnano 3-0.

  1. Conegliano 32 punti
  2. Novara 30
  3. Scandicci 27
  4. UYBA 24
  5. Monza 19
  6. Modena e Pesaro 18
  7. Firenze 14
  8. Legnano 11
  9. Casalmaggiore 10
  10. Bergamo 9
  11. Filottrano 4.
Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...