WWC 2019 – Italia di misura sul Portogallo

Le azzurre espugnano il campo di Estoril con una rete di Sabatino nel primo tempo

La nazionale italiana di calcio femminile regala l’ennesima gioia ai suoi tifosi, andando a conquistare tre punti di fondamentale importanza nell’insidiosa trasferta di Estoril contro la nazionale portoghese, nel match andato in scena allo Stadio Coimbra e trasmesso in diretta Facebook sulla pagina Nazionale Italiana di Calcio.

24173512_10155266469078831_2558964228015056831_o.jpg

Per quello che è stato il decorso del match durante i 95 minuti giocati (recupero compreso), a dare l’idea di essere la squadra messa meglio in classifica è sembrato essere il Portogallo, capace di andare a nozze con la pioggia battente ed il campo bagnato, premendo sull’acceleratore sin da subito.

Due tempi dominati dal punto di vista del gioco, della corsa e del possesso palla, cominciando a martellare sin dal 2′, quando Mendes fa venire il mal di testa alla coppia di sinistra Gama-Linari e conclude alto, azione a cui fa seguito il tiro fuori di Sabatino.

Silva e Mendes giocano tra cross da fondo campo e azioni su palla da fermo, con i colpi di testa di Marques e della stessa Silva che non trovano il bersaglio.

Peccato per le lusitane che ogni tanto l’Italia si ricordi di dover giocare questo match e si affida a Barbara Bonansea, che prima regala l’emozione di un tunnel ad un’avversaria e poi trova uno spunto personale sulla fascia sinistra, saltando tre avversarie e crossando a centro area la palla che Sabatino infila in rete al minuto 37.

Il secondo tempo è all’incirca un copia e incolla del primo, con il Portogallo pericoloso con colpi di testa che vanno sopra la traversa o poco lontano dal palo, ma con la Sabatino che effettua la sola conclusione pericolosa verso la porta di Morais.

Finale da brivido per le azzurre, con il gol annullato al 92′ per carica di una giocatrice lusitana su Giuliani.


TABELLINO

PORTOGALLO – ITALIA 0-1 (37′ Sabatino)

Portogallo (4-3-3): Morais; Borges, Infante, Costa, Mendes (59′ Silva); Ferreira ( 68′ Capeta), Jacome Silva, Marques; Silva, Norton, Mendes (80′ Pinto). A disp.: Texeira Pereira, Fidalgo, Rebelo, Leite.

Italia (4-4-2): Giuliani; Gama, Guagni, Linari, Bergamaschi (71′ Bartoli); Sabatino, Rosucci, Girelli, Galli; Bonansea (89′ Giacinti), Mauro (77′ Giugliano). A disp.: Schroffenegger, Tucceri Cimini, Simonetti, Carissimi.
Allenatore: Bertolini.

NOTE – Ammonite Gama e Sabatino.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...