Serie A – Pari di rigore tra Fiorentina e Tavagnacco

Ospiti in vantaggio con rigore di Clelland, pari viola su altro penalty con Bonetti

tavagnacco-fiorentina-clellandAl termine di Fiorentina-Tavagnacco ci si pone una domanda: il pari tra le due formazioni è da considerare un punto perso dalle ospiti, uno guadagnato dalla Fiorentina o sono due punti d’oro ottenuti da Brescia e Juventus, vincenti nei rispettivi incontri giocati?

La partita andata in scena a Firenze e trasmessa in diretta dalla pagina Facebook della Lega Nazionale Dilettanti non è stato lo spettacolo che si sarebbe aspettati da due formazioni sorprese di questo inizio campionato.

Le viola non in positivo, da campionesse d’Italia in carica e in enorme difficoltà dopo due ko consecutivi casalinghi tra campionato (contro il Brescia) e Champions League (contro il Wolfsburg), l’UPC Tavagnacco col segno “+”, con tre vittorie in quattro partite ed una Clelland dal fiuto del gol incredibile (media di due gol a partita).

Visto che segno positivo e negativo si annullano, ecco che si arriva ad un pari tutt’altro che spettacolare, dove le occasioni gol sono state pochissime e dove le rispettive bomber sono rimasti isolate e non sono state messe in condizione di infastidire i rispettivi reparti arretrati avversari.

Gioco statico, passaggi imprecisi e poche emozioni, motivo per cui si grida “alleluja” quando arriva la prima vera emozione del match: mano di Tortelli, rigore per il Tavagnacco e rete di Clelland, che si porta a quota 9 nella classifica marcatori.

Dopo aver visto qualche fievole tentativo da ambe le parti, con le solite difficoltà nell’andare a tu per tu col portiere soprattutto in casa viola, nuova emozione a cinque minuti dal 90′.

Camporese la combina grossa e regala l’occasione del penalty alle viola, che vanno a segno con Bonetti e che iniziano a sperare nella rimonta nei cinque minuti regolamentari restanti.

La Fiorentina rischia di andare in vantaggio con la Bonetti, ma il tiro risulta centrare e dalla presa facile per Ferroli, mentre dall’altra parte Camporese e poi Clelland cercano il gol del colpaccio, ma senza successo, facendo sì che il match si concluda sul punteggio di 1 a 1.

FIORENTINA WOMEN’S – UPC TAVAGNACCO 1-1 (32’ rig. Clelland, 85′ rig. Bonetti)

Fiorentina: Ohrstrom, Guagni, Linari (Vigilucci), Adami, Mauro (Brazil), Bonetti, Bartoli, Caccamo, Carissimi, Rinaldi (Einarsdottir), Tortelli. All. Fattori.

Tavagnacco: Ferroli, Martinelli, Frizza, Mella, Brumana, Tuttino, Clelland, Cecotti, Erzen, Catena, Camporese. All. Cassia.

Arbitro: Giacometti di Gubbio
Note: ammonite Tortelli, Erzen, Carissimi, Bonetti, Clelland.

Dati – Ufficio Stampa UPC Tavagnacco
Foto copertina – Pagina Facebook LND


Le altre di A e classifica dopo 5 partite

Brescia – Ravenna 2-1
Empoli – Res Roma 0-4
Pink Bari – Juventus 1-2
Sassuolo – Chievo Verona 0-1
Verona – Atalanta 1-2

  • Juventus e Brescia 15 punti
  • Tavagnacco 10 punti
  • Fiorentina 8 punti
  • Chievo Verona 7 punti
  • Atalanta e Res Roma 6 punti
  • Verona e Ravenna 5 punti
  • Empoli 4 punti
  • Pink Bari 1 punto
  • Sassuolo 0 punti.
Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...