Serie A1 F – Scandicci non-stop: 3-1 a Monza

La formazione toscana centra il terzo successo in altrettanti match

22829131_1146848608779115_8487547251333736435_oIn Toscana si mantiene fede al detto “non c’è due senza tre”. La Savino Del Bene Scandicci fa suo anche l’anticipo contro la Saugella Team Monza, andato in scena in Brianza e trasmesso in diretta da Raisport.

Una nuova prova di forza della formazione guidata da coach Parisi, che prima di iniziare a mostrare il suo gioco è costretta a passare per un 25-15 subito nel primo set, con le padrone di casa che hanno pigiato sin da subito, andando al primo massimo vantaggio sul parziale di 16-8, chiudendo il set con +10 ed una prova di forza che, per loro sfortuna, si mostra solo nel primo set.

Dal secondo set si vede la Scandicci che picchia forte, capace di andare sul 4-12, prima di fare una mini-pennichella che consente a Monza di rifarsi sotto. Parisi striglia le sue ragazze, che dal 14-19 abbandonano cuscini e lenzuola per tornare a picchiare forte, riprendendo la volata che le porta a vincere il set per 17-25.

Con lo stesso parziale del secondo set si chiude anche il terzo, seppur più equilibrato nella sua prima fase. Ma dato che Scandicci non era contenta dei soli ceffoni della Haak, ecco che arrivano gli ace e gli attacchi a terra di Marika Bianchini, a cui non ha fatto mancare la sua presenza Adenizia, decisiva con il set point messo a segno.

Nel quarto set si vede anche una grintosa Arrighetti, a cui nemmeno una gomitata involontaria della compagna De La Cruz basta per essere messa ko. Scandicci saluta Monza a metà del set, trovando il +7 in occasione del 13-20 e vincendo il match grazie ad un’invasione a muro di una giocatrice avversaria.

SAUGELLA MONZA – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 1-3 (25-15 17-25 17-25 14-25)

MONZA: Dixon 9, Hancock 5, Havelkova 5, Candi 5, Ortolani 16, Begic 7, Arcangeli (L), Loda 8, Orthmann 1, Balboni, Devetag, Rastelli. Non entrate: Bonvicini. All. Pedullà

SCANDICCI: Carlini 3, De La Cruz 9, Ferreira Da Silva 8, Haak 23, Bianchini 15, Arrighetti 6, Merlo (L), Bosetti, Papa. Non entrate: Mancini, Ferrara, Di Iulio, Samadova. All. Parisi.

ARBITRI: Zingaro, Guarneri
NOTE – Spettatori: 2023 persone; durata set: 26′, 28′, 26′, 24′ ; Tot: 104′.


Le altre di A1 e classifica

LiuJo Nordmeccanica Modena – Unet E-Work Busto Arsizio 2-3 (giocata sabato)
SAB Legnano – myCicero Pesaro 1-3 (giocata sabato)
Foppapedretti Bergamo – Pomì Casalmaggiore 1-3
Il Bisonte Firenze – Igor Gorgonzola Novara 0-3
Lardini Filottrano – Imoco Conegliano 0-3

  1. Scandicci e Conegliano 9 punti
  2. Novara 8 punti
  3. Busto Arsizio 6 punti
  4. Modena 4 punti
  5. Legnano, Monza, Firenze, Pesaro, Casalmaggiore, Filottrano 3 punti
  6. Bergamo 0 punti.
Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...