Serie A1 F – Scandicci schiaccia sassi: 3 a 0 alla Pomì

La formazione di Parisi conquista la sua seconda vittoria e vola in testa da sola

Uno dei due anticipi serali di serie A1, quello tra Savino del Bene Scandicci e Pomì Casalmaggiore, disputatosi al Mandela Forum e sotto gli occhi degli spettatori collegati su Raisport, lascia in eredità tre punti fondamentali:

  1. se la Haak ti molla uno schiaffo, finisci in Albania e senza la testa;
  2. Scandicci ha un gioco convincente e la mano di coach Parisi si vede in maniera lampante;
  3. Casalmaggiore ha lavoro in Abbondanza (il coach delle lombarde mi perdonerà per il gioco di parole) da fare con le sue giocatrici.

22550332_1142972275833415_9144975750493265591_oCi sarebbe il punto 4, quello che indica in Enrica Merlo la mia giocatrice preferita a prescindere, ma mi porterebbe fuori dal giudizio oggettivo del match.

Scandicci incisiva e decisiva nei momenti decisivi, con un gioco che è un piacere per gli occhi sin dal primo set mostra la pasta di cui è composta, con un secco 7-1 che mette le ali alle toscane, almeno fino a quando Casalmaggiore si ricorda che la partita è cominciata e traccia il percorso di avvicinamento alle avversarie, fino al 15-12.

I problemi di Casalmaggiore, senza Hernandez e Lo Bianco, si vedono e i meccanismi non sono quelli che dovrebbero essere in linea con l’Abbondanza pensiero. Comunque Scandicci riprende a mettere palloni sul campo avversario, Bianchini applica la legge dell’ex e il primo set si chiude sul 25-18.

Il secondo set comincia meglio per le coronarie di Casalmaggiore, che riesce a ricucire lo strappo iniziale e ad andare a braccetto con le avversarie fino al 14-14. Prima di subire gli attacchi di Bianchini, De La Cruz e Adenizia, e di vedere sul 24-20 la battuta out di Stevanovic, che consegna il secondo set alla Savino del Bene.

Primo set da infarto per Casalmaggiore, che si trova nella stessa situazione del primo subendo da Haak l’ennesimo attacco devastante per 12-3. Casalmaggiore tenta di rialzarsi e inizia a macinare punti, ma non bastano e Valentina Arrighetti, con un attacco rapido, mette a terra il 25-19 e consegna i tre punti in classifica alla sua Savino del Bene Scandicci.

IL TABELLINO

Savino Del Bene Volley  vs  Pomì Casalmaggiore 3 a 0 (25 – 18, 25 – 20, 25 – 19)

Scandicci: Carlini 4, Samadova ne, Bianchini 9, Da Silva 10, Di Iulio ne, Merlo (l), Papa, Mancini ne, Haak 19, Arrighetti (C) 3, Bosetti ne, Ferrara ne, De La Cruz 8.
All. Parisi, Ass. Bendandi

Casalmaggiore: Cyr 1, Napodano, Sirressi (l), Guiggi 9, Zeng 2, Pavan 7, Starcevic 5, Guerra 10, Zago 4, Lo Bianco ne, Stevanovic (C), Rondon 6, Zambelli ne.
All. Abbondanza, Ass. Lucchi

Arbitri: Bellini – Brancati.

Spettatori: 2000 circa.


Le altre di A1 e classifica

Ecco gli altri match della seconda giornata di campionato:

  • Unet E-Work Busto Arsizio – Lardini Filottrano 3-0 (giocata ieri)
  • Saugella Monza – SAB Legnano 3-1
  • Foppapedretti Bergamo – Liu-Jo Nordmeccanica Modena 1-3
  • myCicero Pesaro – Igor Gorgonzola Novara 0-3
  • Imoco Volley Conegliano – Il Bisonte Firenze 3-1.

CLASSIFICA

  1. Savino del Bene Scandicci e Imoco Conegliano 6 punti
  2. Igor Gorgonzola Novara 5 p.
  3. UYBA 4 p.
  4. Firenze, Modena, Filottrano, Legnano e Monza 3 p.
  5. Bergamo, Casalmaggiore e Pesaro 0 p.
Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...