Mate 10 Pro, il gigante di casa Huawei

Il nuovo top di gamma dell’azienda cinese è stato presentato a Monaco di Baviera

09_HUAWEI_MATE_10_PRO-kPOD--835x437@IlSole24Ore-Web
Foto Il Sole 24 Ore

La cinese Huawei lancia la sfida all’americana Apple, presentando a Monaco di Baviera il nuovo Mate 10 Pro, che sulla carta dovrebbe essere la rivale numero uno dell’azienda di Tim Cook.

O forse di Samsung, dato che oramai l’azienda asiatica ha in fissa solo il punzecchiamento continuo nei confronti della “vicina” sudcoreana, che di suo già se la passa non proprio bene per vicende interne. Ed anche perché è l’azienda che ha a tiro e a cui togliere lo scettro, per passare da produttore #2 a numero 1 al mondo.

Mate 10 Pro c’è e riscuote la curiosità degli operatori del settore e degli appassionati, mostrandosi a loro con un pacchetto interessante e di alto valore.

Il suo display è un OLED 18:9, che si distende lungo i 6 pollici che, ringraziando la maxi riduzione dei bordi, fanno apparire questo Huawei Mate 10 Pro della stessa dimensione di un 5.5″, seguendo una tendenza che ha il profumo di estetica che di utilità vera e propria.

Il device è munito del Kirin 970, processore OctaCore (quattro core ARM Cortex-A73 a 2.4 GHz accoppiati ad altri quattro core Cortex-A53 a 1.8 GHz) prodotto direttamente in casa, accompagnato da 6 gigabyte di RAM e 128 GB di storage interno.

Se poi ci mettiamo una batteria da 4000 mAh, che farà cantare “Allelujah” agli amanti dell’autonomia prolungata, allora sì che il nuovo gioiello di casa Huawei potrebbe diventare l’oggetto del desiderio degli amanti della tecnologia.


Fotocamera e intelligenza artificiale

Ci sono due cose su cui Huawei punta forte: la doppia fotocamera posteriore da 20 megapixel (monocromatica) e da 12 mpx (a colori), la cui qualità è data dal lavoro ottimale fatto con Leica, e l’intelligenza artificiale, pallino dell’azienda asiatica e che in questo prodotto vuole mostrare tutto il suo potenziale.

Come ad esempio nel lavoro delle fotocamere, andando ad intervenire sui parametri di ciò che si sta fotografando in quel preciso istante.

Solo l’utilizzo continuativo potrà dirci se il lavoro sull’intelligenza artificiale porterà Huawei a fare bingo, aumentando così l’appael del Mate 10 Pro.


Il prezzo

Non è oro ciò che luccica, ma sicuramente non costa poco ciò che si presenta con importanti caratteristiche.

Se volete sapere quanto costa Huawei Mate 10 Pro, vi verrà voglia di puntare su altro, risparmiando magari soldi per la vacanza invernale. Il prezzo di lancio sarà di 849 euro, con arrivo in Italia previsto per novembre. Bello sì, ma al “solito” prezzo esagerato.

Avrei potuto parlarvi anche del Mate 10 e della sua versione Lite, ma Huawei fa come Google e, prendendoci per idioti spendaccioni, ci manderà soltanto la versione Pro, più grande e più costosa.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...