Serie A1 F – Filottrano, urlo da derby

La Lardini vince il derby contro Pesaro per 3-1. Super Tomsia con 24 punti

_DSC0103Non era il match di cartello della prima giornata di campionato di serie A1, ma era sicuramente il più sentito trattandosi del primo derby marchigiano tra Lardini Filottrano e myCicero Pesaro nella massima serie.

Filottrano ha dalla sua il fattore campo e lo sfrutta a pieno, non prima però di dover faticare nel primo set e dover subire la rimonta della myCicero Pesaro, che sul 14-14 mette le frecce ed aziona il sorpasso, togliendo ogni spazio alle padrone di casa e chiudendo con Arciprete il set sul 20-25.

La Lardini non lascia spazio alle ospiti nel secondo set, quando il primo strappo per il 16-9 diventa grande ed irrecuperabile sul 23-9. Tre punti per Pesaro, due per le padrone di casa che con il muro di Mitchem chiudono i conti sul 25-12.

E se prima del parziale 9-2 sul punteggio di 16-15, Pesaro era ancora dentro ad un terzo set che faceva presagire un esito diverso dal 25-19 finale, diversamente si può dire del quarto set, dove la formazione di casa si prende cura della gestione del match, forte di un distacco costruito nella prima parte del set, festeggiando sull’errore in battuta di Cambi, che vale il 25-18 di fine set e il 3-1 finale.

TABELLINO DEL MATCH

Lardini Filottrano – Volley Pesaro 3-1 (20-25; 25-12; 25-19; 25-18)

Lardini Filottrano: Mitchem 17, Hutinski 7, Tomsia 24, Schuka 12, Cogliandro 6, Bosio 6; Feliziani (L), Melli, Gamba. N.e.: Negrini, Mazzaro, Agrifoglio. All.: Beltrami.

MyCicero Volley Pesaro: Bokan 10, Olivotto 6, Van Hecke 18, Arciprete 4, Aelbrecht 12, Cambi 2; Ghilardi (L), Vagnini, Bussoli 1, Baldi, Carraro. N.e.: Lapi . All.:
Bertini.

Arbitri: Rolla e Oranelli.

Lardini: battute sbagliate 7; battute vincenti 3; ricezione 52% (prf. 25%); attacco 36%; errori 21; muri 18. MyCicero: battute sbagliate 8; battute vincenti 3; ricezione 51% (prf. 25%); attacco 29%; errori 23; muri 6.


Le altre di A1 e classifica

Agli anticipi di ieri sera e al match di cui sopra, gli altri due incontri previsti SAB Legnano-Foppapedretti Bergamo e IlBisonte Firenze-Saugella Monza hanno fatto registrare rispettivamente 3-0 e 3-1, risultato inaspettato per quello che riguarda il derby lombardo.

Alla luce dei risultati, la classifica della serie A1 si presenta così: Scandicci, Conegliano, Legnano, Filottrano e Firenze in testa con 3 punti; seguono Novara con 2 punti; Busto Arsizio con 1 punto; Monza, Pesaro, Casalmaggiore, Bergamo e Modena in fondo alla classifica con 0 punti.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...