Pronti per Nokia 3310 3G?

Il telefonino di casa HMD Global uscirà il 5 ottobre in Italia

unnamedL’attesa del nuovo Nokia 3310 aveva riesumato la nostalgia, repressa poco dopo per la consapevolezza che con un telefonino del passato adattato in pochissime cose ai giorni nostri, avrebbe rischiato di restare abbandonato su qualche mobile a fare la muffa.

HDM Global, società che controlla Nokia, ha fatto due conti e si è chiesta: perché non soddisfare quei rompi scatole che chiedono il 3G e qualche app social al suo interno?

Detto, fatto! Nokia 3310 in 3G è pronto all’uscita nel nostro Paese, tempo di aspettare meno di 48 ore e di vederlo finalmente in vendita sui negozi fisici e digitali, a partire da giovedì 5 ottobre.

Non solo 3G: novità e prezzo

Che cosa cambia tra la versione 2G e quella 3G? L’upgrade dell’ultima versione del nuovo Nokia 3310 consiste nel nuovo step in termini di connettività, con l’aggiunta delle bande di frequenza 850/900/1800/1900/2100 MHz.

Questo significa che finalmente ci si leva dalle scatole la sola connettività EDGE, oramai divenuta preistoria. Spero che nessuno mugugni per l’assenza del 4G, che in un telefonino serve come il glutine per gli intolleranti ad esso.

La presenza del 3G causa un solo svantaggio: cala l’autonomia in conversazione, che passa da poco più di 22 ore a “sole” 6,5 h, a parità di amperaggio della batteria che resta di 1200 mAh.

Interessante è il fatto di poter modificare icone e temi, quindi l’UI è personalizzabile e ciò è un bene per chi vuole dare una propria impronta al device. Da vedere, però, quali saranno i temi e le icone applicabili (i gusti saranno decisamente soggettivi).

Niente più Nokia Series 30+, spazio al nuovo Feature OS basato su Java, che permette l’installazione di Facebook e Twitter. Manca, e questo sì che causa mugugni tra chi avrebbe potuto decidere di acquistarlo, Whatsapp. Io aggiungerei anche Telegram, dato che i due servizi di messaggistica si utilizzano spesso per lavoro e cazzeggio.

Non hanno tolto radio FM e jack per le cuffie, è bene sottolinearlo visto che i device che escono ultimamente vengono castrati di almeno una delle due, ed hanno aumentato la memoria, che passa da 16 a 64 MB. Necessaria, però, una microSD per poter contenere le immagini (scaricate, lasciate perdere la fotocamera VGA da 2 mpx) e le canzoni.

Concludiamo con il prezzo, non varia molto rispetto al modello 2G: solo 10 euro in più, per una spesa che sarà di 69.99 euro.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...