Gli Autogol contro X-Factor

L’omesso scopo benefico riguardante “Baila Como El Papu” fanno arrabbiare il trio pavese

Considerando la relazione tra i termini “reality show” e “schifo in tv”, avrei fatto a meno di scrivere riguardo un qualsiasi reality, per evitare a me e a voi due dita in gola pre/post pasti.

Sfortunatamente, i due termini sopra citati hanno portato ad una cappellata assurda che coinvolge Gli Autogol e Dj Matrix da una parte, e X-Factor e il suo conduttore Alessandro Cattelan dall’altra.

Nella puntata “X-Factor – Le audizioni” di lunedì scorso, Ricky Joe era stato invitato per cantare il brano “Baila Como El Papu”, tormentone estivo diventato virale in tutto il mondo.

Fin qui nulla di strano, se non fosse che volontariamente sono stati cancellati i nomi degli autori e soprattutto la cosa più bella che riguarda questo brano, la beneficenza. E quest’ultima cosa ha fatto non poco arrabbiare il trio pavese de “Gli Autogol”, che si è affidato prima ad un video pubblicato sui social e poi ad un testo pubblicato sul profilo di Alessandro Iraci, uno dei tre membri del trio, e di cui riporto il testo integrale.

Cari amici,
Scrivo per fare chiarezza su quello che è accaduto nell’ultima puntata di X-Factor. Alle audizioni ha partecipato il cantante di “Baila Como El Papu”, Ricky Joe, che Cattelan ha presentato come vero autore e ideatore del pezzo.
Ci teniamo a precisare che la canzone è stata composta da noi tre Autogol e Dj Matrix. Ricky è il cantante del brano, è stato pagato per questo, e ha corretto in uno spagnolo grammaticalmente e lessicalmente corretto il testo, diventando coautore del brano e per questa ragione a lui è stata corrisposta la parte autorale e il compenso economico.
X-Factor ha nascosto deliberatamente il nostro nome è quello di Dj Matrix, ma questo poco ci interessa. Infastidisce parecchio che non sia stata nemmeno lontanamente menzionato l’intento benefico del brano, non citando neanche che le vendite audio digitali della canzone vanno agli Insuperabili, scuola calcio ragazzi disabili, che come sempre non hanno mancato di farci sentire la loro vicinanza e amicizia.
La cosa che più di tutto ci preme è che tutti conoscano la verità dei fatti: la canzone è stata ideata e scritta da noi e Dj Matrix.
LO SCHIFO è vedere che pur di fare audience ci si inventino storie false.
Ci batteremo con ogni mezzo a nostra disposizione affinché tutti conoscano la verità dei fatti.
Grazie a tutti per il solito sostegno che non è mancato.

Gli autori vanno SEMPRE citati, la beneficenza ancor di più. E il fatto che un professionista come Alessandro Cattelan non l’abbia fatto, fa solamente incazzare, anche perché di “Baila Como El Papu” si sa tutto, non ci sono scuse.

Per quello che riguarda X-Factor, invece, non è una novità. A loro interessa presentare casi umani, non cose belle della vita come la beneficenza. Non fa share, non fa share, non fa share.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...