Cattivissimo Me 3

Gru e i Minions tornano più cattivi che mai con il terzo capitolo della serie

Gru e i Minions sono finalmente tornati. L’Illumination Entertainment ci ha fatto aspettare cinque anni, lasciandoci nel mezzo “Minions”, la storia dei mostriciattoli gialli che non ha entusiasmato pubblico e critica.

Cattivissimo Me 3 è il terzo film della serie, uscito ieri 24 agosto nelle sale cinematografiche italiane, tornando a regalare divertimento sulla scia del capitolo che lo ha preceduto.

Rispetto al capitolo precedente, le novità significative sono date dal nuovo nemico da affrontare, Balthazar Bratt, e dalla scoperta di Gru di avere un fratello gemello, l’esatto opposto di lui e con qualche rotella fuori posto in comune. In più, all’esercito di Minions si aggiunge la new entry Mel.

E parlando proprio dei fantastici pazzi disastri della natura di colore giallo, questi svolgeranno un ruolo defilato nella lotta di Gru (in questo capitolo, insieme a Dru) al cattivo di turno, anche perché impegnati in altre “attività”.

Ma poco importa, perché la visione del film è stata una goduria e non un semplice piacere, meritando 4 stelle su 5 di valutazione.


Il film

Gru continua il suo lavoro di agente segreto insieme alla moglie Lucy, ma le cose non vanno affatto bene.

La goccia che fa traboccare il vaso è la mancata cattura del cattivone Balthazar Bratt, ex bambino prodigio con più talento dei concorrenti di Amici di Maria De Filippi e con un’orribile capigliatura, personaggio che continua a vivere del suo passato da star, bruciato per via del suo ingestibile carattere.

Il recupero del diamante non basta alla coppia per mantenere il proprio lavoro. Disoccupati, preoccupati per il futuro e con una nuova tegola per Gru: i Minions decidono di abbandonarlo per colpa della sua continua ostinazione a non compiere attività da cattivo.

In questo mare di desolazione arriva una notizia inaspettata: Gru ha un gemello, Dru, da cui era stato separato alla nascita per una sorta di gentlemen’s agreement tra i genitori.

Dru è l’esatto opposto del suo gemello: ha i capelli, è ricco sfondato e non ha una famiglia. Come suo fratello, però, si rivelerà non poco svitato. Ma sono i primi due punti a far rodere il culo a Gru, è giusto sottolinearlo.

Dru riesce a convincere Gru a tornare a vestire i panni del cattivo. Un motivo per stare di più con il gemello e per imparare a diventare cattivo, rifacendosi delle delusioni date al padre. Anche se metterà la pazienza di Gru a dura prova.

Nel frattempo, gli scappati di casa dei Minions riescono a non stare lontano dai guai, facendo una magnifica figura alle selezioni di un talent show, e finendo poco dopo dietro le sbarre.

Gru e Dru vanno alla ricerca del diamante, che l’infame Balthazar Bratt aveva rubato a Parigi. Ma non sanno che il mega infame ha in serbo una sorpresa che potrebbe sconvolgere la città di Los Angeles.

Riusciranno gli “eroi cattivi” a impedire ad  “Evil” Bratt di portare a termine il suo diabolico piano?

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...