Tete Pozzi: io, me, la pallanuoto (e non solo)

Il coach della Como Nuoto si racconta a #ILCR, tra sport e FM

Puntuale come la pioggia ed i temporali sul nord Italia, tornati puntuali un’ora dopo la fine dell’intervista, Tete Pozzi torna protagonista dell’appuntamento nel reparto psichiatrico di #ILCR.

Il docente di educazione motoria e coach della Como Nuoto ha raccontato la stagione che lo ha visto protagonista sul finale della stagione di pallanuoto maschile, con la promozione della prima squadra in serie A2, a chiusura di un conto in sospeso durato sette anni.

Uno strano e bel gioco del destino, che gli ha regalato la doppia gioia di un traguardo tagliato a mani alzate e corpi bagnati e odoranti di cloro. In attesa di scoprire cosa gli riserverà il mese di luglio con le giovanili impegnate nelle finali nazionali.

Ma non si può parlare soltanto di pallanuoto con un uomo di sport come Stefano Pozzi, che ha all’attivo un’esperienza importante come conduttore radiofonico a Ciao Como, motivo per cui mi tocca chiamarlo “collega”, con soddisfazione.

Godetevi i pochi (venti!) minuti in compagnia di Tete Pozzi a #ILCR.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...