Windows 10 Mobile, roll out e non solo

Solo 13 dispositivi da aggiornare, i saluti di Spotify e la possibilità Galaxy S8

Finalmente Microsoft torna a far parlare dei suoi prodotti che adottano il sistema operativo Win 10 Mobile. Anche se la mossa della casa di Redmond lascia l’amaro in bocca ad una fetta di suoi utenti.

Ma andiamo al sodo. Microsoft dovrebbe dare il via al roll-out di Windows 10 Mobile Creators Update entro la fine di questo mese, coinvolgendo soltanto 13 dispositivi, che sono:

  • Microsoft Lumia 550
  • Microsoft Lumia 640/640XL
  • Microsoft Lumia 650
  • Microsoft Lumia 950/950 XL
  • HP Elite x3
  • Alcatel IDOL 4S
  • Alcatel OneTouch Fierce XL
  • SoftBank 503LV
  • VAIO Phone Biz
  • MouseComputer MADOSMA Q601
  • Trinity NuAns NEO.

Ad essere tagliati fuori sono i dispositivi della vecchia generazione, ovvero sia quelli con ancora il marchio Nokia (ultimo anno, ndr) e montanti il vecchio Windows 8.1, indipendentemente dalla possibilità di effettuare l’upgrade alla versione successiva.

Tra questi troviamo i modelli Lumia 830 e 930, quest’ultimo quasi a sorpresa, dato che nonostante i tre anni di vita, ci si attendeva una sua inclusione nel programma di aggiornamento, considerando che può montare Windows 10 Mobile.

Tra l’altro, Dona Sarkar ha specificato che

«I dispositivi che non sono presenti in questa lista non riceveranno ufficialmente Windows 10 Creators Update, né riceveranno ulteriori build che rilasceremo in futuro sul Development Branch come parte del Windows Insider Program. Tuttavia, i Windows Insider che hanno dispositivi che non sono presenti su questa lista possono mantenere Windows 10 Creators Update a loro rischio e pericolo, nella consapevolezza che non sono supportati».

L’assenza dell’Upgrade Advisor dallo store significa che non sarà possibile fare l’aggiornamento all’ultima versione del sistema operativo. E fine dei giochi.

Addio Spotify! Benvenuta Samsung?

Ativ-s8-2-300x201All’inizio di questo mese si è visto un addio che ha lasciato l’amaro in bocca: Spotify ha dato l’addio definitivo a Windows Phone.

Per gli amanti di questa applicazione, ora disponibile soltanto sugli smartphone montanti iOS e Android, il colpo è stato significativo, sintomo di quanto oramai non sia più conveniente investire tempo ed energie nel creare app destinare al sistema operativo adottato da Microsoft.

Ma c’è un matrimonio che potrebbe riportare la casa di Redmond a vedere la luce, con intensità ancora tutta da definire.

Il S.O. potrebbe essere montato sui nuovi Samsung Galaxy S8, e il condizionale in questo è necessario perché potrebbe trattarsi di una notizia falsa atta soltanto ad alimentare curiosità tra appassionati ed addetti ai lavori.

Anche se l’idea di vedere Win 10 Mobile a bordo di un S8 non sarebbe affatto male ed aprirebbe ad uno scenario un po’ più roseo per Microsoft, ma giusto un po’.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...