Arrival

Gli alieni sono sbarcati sulla Terra. Che cosa cercano sul nostro pianeta?

Dopo Animali Notturni, Amy Adams torna alla carica con una nuova interpretazione, quella di una linguista nel film di fantascienza Arrival.

arrival-banksLa pellicola da Denis Villeneuve si basa sul racconto Storie della tua vita di Ted Chiang, ed era stato presentato alla 73a Mostra del Cinema di Venezia.

Il film viaggia tra il tentativo di capire il messaggio alieno e i salti di inquadratura nel “vissuto” (o in ciò che dovrà vivere?) di Louise Banks, per quello che riguarda il rapporto con sua figlia.

Il film è apprezzabile, è sentimentalista, ma la fantascienza si riduce soltanto alla presenza di alieni dalla forma totanica (annotate questo neologismo!).

Valutazione: 3,4 su 5 stelle.

IL FILM

Sono dodici, sbarcano sulla Terra e suscitano animi contrastanti. Non stiamo parlando dei Cavalieri dello Zodiaco, ma di astronavi aliene che fanno tappa sul nostro pianeta.

arrival-e1484670803806-01837178e04d0452eaf8677c852e7cfb1Una di queste atterra nel Montana (Stati Uniti) e eleva l’allarme nel territorio americano, tanto da portare il colonnello Weber (Forest Withaker) e prelevare la linguista dottoressa Louise Banks (Amy Adams).

La motivazione è semplice: la linguista dovrà decifrare il linguaggio degli alieni, incomprensibile per un normale essere umano.

A coadiuvare la donna e il gruppo dell’esercito americano al lavoro nei pressi dell’astronave ci sarà il fisico teorico Ian Donnelly (Jeremy Renner).

La missione è di quelle toste e sia Louise sia Ian dovranno prendere le giuste misure per entrare in contatto con gli alieni.

Quest’ultimi, soprannominati dal fisico Tom e Jerry, si mostrano come dei calamari giganti capaci di comunicare attraverso disegni tondeggianti (o qualcosa di simile).

arrival-villeneuve1Il tutto avviene mentre il mondo è caduto nel pieno panico, con proteste, danneggiamenti e saccheggi all’ordine del giorno.

Il fisico e la linguista dovranno cercare di decifrare i messaggi lasciati loro dagli alieni, per capire che ci fanno sulla Terra e che cosa vogliono.

È un lavoro lungo e sembra procedere bene, fino a quando la Cina non si decide a chiudere ogni comunicazione col mondo e di far di testa sua, con l’esercito USA che piazza una bomba dentro l’astronave aliena, col rischio di far secchi Louise e Ian.

I due fortunatamente si salvano, uno dei due alieni successivamente muore e l’esercito statunitense, di indole pacifista, è pronta a smantellare tutto e a dichiarare guerra agli alieni.

Ma due sorprese sono in agguato. Ed entrambe riguardano la nostra protagonista Louise Banks.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...