Mister felicità

Che cos’è la felicità? A questa domanda risponde Alessandro Siani

mister-felicita-1-2Vi era necessità di cominciare il 2017 con un film leggero e dal giusto senso ironico, per spazzare le nuvole nere dal cielo.

Ci ha pensato Mister Felicità, film diretto da Alessandro Siani, che ne è anche il protagonista.

Un film che ti porta a porti una domanda: che cos’è davvero la felicità? Forse è qualcosa che dura per sempre, forse per qualche attimo. O forse non esiste, in quanto nostra pura illusione.

1483002320-sianiCiò che non è illusione la sequenza di scene sportive presenti nel film, grazie al contributo della campionessa di pattinaggio Valentina Marchei.

Veritiere, non le solite cose improvvisate e che si discostano dalla realtà tecnica e sportiva.

Non è una pellicola di alto livello, da almeno 4 stelle giusto per intenderci, ma poco importa: se ne basta una (o metà in meno) per regalare attimi di felicità seduti al cinema, ben venga.

Valutazione: 3,5 stelle su 5.

IL FILM

Martino (Alessandro Siani) è il tipico personaggio da #maiunagioia: scansafatiche, disoccupato, perennemente triste e con la fiducia con cui si andrebbe a fare una gita in Siria.

000932Il suo stato di inutile sedentarietà viene interrotto da un incidente occorso alla sorella Caterina (Cristiana Dell’Anna), la quale lavora come domestica nella dimora svizzera del dottor Guglielmo Gioia (Diego Abatantuono).

Per poter pagare le cure costose alla sorella, Martino la sostituisce nella villa del dottore. Ma quando quest’ultimo si assenta per le vacanze, Martino lo sostituisce nel suo lavoro di Mister Felicità, combinando solo guai.

Tra i pazienti del dottor Gioia vi è la campionessa di pattinaggio sul ghiaccio Arianna Croft (Elena Cucci), che non è la sorella della più famosa Lara, su richiesta del coach della ragazza.

Coadiuvato dall’assistenza vocale di “Siri” Guglielmo, Martino prova ad aiutarla, ma la sceneggiata durerà molto poco. La ragazza trova la sua carta di identità, lo smaschera e….da lì inizia ad instaurarsi la relazione tra i due, che sfocerà nell’amore.

mister_felicit_alessandro_siani_diego_abatantuono_carla_signoris_jpg_1003x0_crop_q85Contenta Arianna, contenti l’innamorato Martino e sua sorella Caterina (grandissima fan della pattinatrice), ed anche il dottor Gioia, per una semplice ragione: è il padre naturale della ragazza, ma la cosa non è nota all’atleta.

Questo per volere di Augusta, che odia a morte Guglielmo dopo che egli stesso lasciò la famiglia. E che va su tutte le furie quando viene a sapere del nome del dottore che ha in cura sua figlia.

Ma è la madre stessa a rivelarle il segreto, portando la figlia a scappare via a pochi giorni dagli Europei di pattinaggio.

Tra Guglielmo e Augusta si riduce l’astio, ed in compagnia di Martino (finalmente utile!) partono alla ricerca della ragazza.

Riusciranno a trovarla? E che ne sarà degli Europei?

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...