Nokia prepara i colpi per il 2017

L’azienda finlandese ripartirà nel segno del passato. Ma un pensiero sul 3310?

Cara Nokia, un po’ ci mancavi. Questo lo sapevi e così ti sei decisa a ritornare in campo, ma senza Windows tra i piedi.

41pig7rku6lE lo fai nel segno del passato, mettendo sul mercato il Nokia 150, cellulare vecchio stampo che abbandona internet e riabbraccia Snake.

Questo cellulare è adatto ai nostalgici, a chi cozza con gli smartphone di ultima generazione, a chi vorrà anche risparmiare sugli abbonamenti telefonici.

Insomma, accontenta il segmento di mercato composto da coloro a cui interessa avere un telefono per fare due o tre cose: chiamare, inviare sms e ascoltare radio ed mp3.

Ah, quasi dimenticavo: niente touch-screen, si ritorna alla vecchia e cara tastiera numerica. In più, ci saranno un supporto alle schede microSD e una fotocamera con flash LED.

Nel segno della nostalgia ci sarà anche Snake, come già anticipato e l’idea non è affatto male.

Ma c’è una cosa che Nokia non ha compreso negli anni: perché non rimettere sul mercato il prodotto nostalgico per eccellenza, ovvero sia il 3310?

Perché sono sicurissimo che questo è il solo prodotto retrò che le vecchie generazioni sarebbero disposti a ricomprare.

Tornando al Nokia 130, pare che il prezzo sarà di 26 euro o giù di lì. Un vero affare, ma è bene aspettare la sua uscita per averne la certezza.

PARTE LA SFIDA AD APPLE E SAMSUNG

Ma il ritorno in grande stile dei finlandesi avviene con due dispositivi con cui si mira a dare spallate ai prodotti Galaxy di Samsung e iPhone di Apple (con quest’ultima, Nokia ha aperto una causa per violazione di brevetti).

Il primo prodotto è il Nokia P, che secondo indiscrezioni presenterà un SoC Snapdragon 835 (top di gamma Qualcomm), ben 6 GB di RAM (come One Plus) e fotocamera da 23 mpx con ottica Carl Zeiss (poco più di quella presente sul Nokia Lumia 930).

Il secondo, invece, è il Nokia Z2 (presente anche nella versione plus), che monta SoC Snapdragon 430, 4 GB di RAM e fotocamera con ottica Carl Zeiss (o almeno pare).

Dulcis in findus il Nokia D1C, meno potente coi suoi 3 GB di RAM e il SoC Snapdragon 430, un display Full HD e fotocamera da 13 mpx. Rispetto ai due descritti in precedenza, prodotto di fascia media ad un prezzo decisamente minore.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...