cicogne in missione

Cicogne in missione

Consegnare bambini è la vera vocazione delle cicogne

La vocazione di una cicogna è quella di consegnare i bambini. Per tutte le cicogne, tranne una: Hunter.

cicogne-in-missione-nuovo-poster-e-teaser-trailer-italiano-247189-1280x720Lui è una cicogna a capo di Cornerstore.com, azienda presente sul Monte Cicogna in cui si è smesso di trasportare bambini per convertirsi alle spedizioni di acquisti online (praticamente una Amazon gestita da cicogne).

Hunter cercherà di convincere Junior, il migliore dei suoi dipendenti, a licenziare la giovane Tulip, giovane orfana abbastanza svitata, con la promessa di un posto da “boss”.

Junior, però, non mostra la stessa strafottenza del suo capo e la nomina “responsabile spedizioni lettere”, un modo per isolarla senza toglierle il lavoro.

La mossa si svelerà errata (per l’azienda) quando Tulip attiverà la macchina crea bambini, per soddisfare il desiderio di Water (figlio dei coniugi Gardner) di avere un fratellino.

Il danno è fatto. Per non essere scoperto dal suo capo e per non perdere la promozione, Junior cercherà di recapitare la bambina al destinatario, con l’aiuto di Tulip.

Tra i due non vi è buon feeling e ben presto si troveranno persi sulla cima di una montagna innevata, cercando di scappare dai lupi.

L’impresa non sarà semplice, ma li porterà a conoscere Jasper, la cicogna che avrebbe dovuto trasportare Tulip dalla sua famiglia.

Si scoprirà che la rottura del localizzatore ha causato la mancata consegna alla famiglia destinataria della ragazza.

cicogne-in-missione-orizzontale-1864x1058Fortunatamente, Tulip aveva tenuto con sé il pezzo mancante e l’unione con quelli in possesso di Jasper li porterà a trovare la sua casa.

Il momento commozione viene rotto da Toady, un piccione con il parrucchino alla Conte (ma color arancione) che informa Hunter di quanto accaduto.

Grazie all’aiuto del piccione (altro personaggio stra-svitato) e ad un escamotage, Hunter prenderà la bimba e la porterà sul Monte Cicogna.

Tulip e Junior troveranno il modo per ritornare al quartier generale e per riprendersi la bimba.

E in maniera incredibile, Junior andrà contro il suo capo attivando definitivamente la macchina crea bambini, che comincia a esaudire le richieste contenute in centinaia di lettere, bloccate per volontà di Hunter.

La cicogna cattiva non riuscirà a fermare il processo e le cicogne, una volta sconfitto, si muoveranno per consegnare i neonati alle famiglie richiedenti.

La piccola arriverà finalmente dai Gardner, mentre Tulip raggiungerà la famiglia a cui era destinata anni prima.

È IL CASO DI TORNARE AL PASSATO

Il film non è soltanto piacevole, destinato a tutti e che tiene incollati dall’inizio alla fine e che unisce umorismo, sentimentalismo e scene di insegnamento al pubblico.

cicogne-in-missioneCicogne in missione mira ad aprire la mente delle persone sui valori a cui si bada molto poco al giorno d’oggi, sul valore della famiglia, della procreazione e dell’attenzione verso i figli.

L’esempio della famiglia Gardner è lampante. Una famiglia dedicata al lavoro e che non trova tempo da dedicare all’unico figlio che hanno, oltre ad accontentarlo sulla possibilità di regalargli il fratellino da lui richiesto.

Fortunatamente, prima il padre e poi la madre si renderanno conto che il tempo non passato con loro figlio non può essere recuperato negli anni a venire, e cambieranno atteggiamento di conseguenza.

Non è un film fine alla visione, ma che nella visione trova il canale per arrivare dritto al pubblico, nella speranza che le cose possano cambiare, come il ritorno al passato nel lavoro delle cicogne.

Un film che merita di essere visto e che conquista 4,2 stelle su 5.

Annunci

2 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...